DSAT collega 1.000 cinema digitali in Europa

Ottobre 2013
Soddisfazione e merito tutto nazionale, visto che la rete europea di cinema digitali collegati tra loro ha un cuore tecnologico tutto italiano. Si chiama Open Sky Cinema e, assieme al partner DSAT, consegna via satellite contenuti cinematografici digitali ad un totale di 7.000 schermi. Un numero raddoppiato in soli due anni e ancora oggi in continua crescita grazie alla ricca offerta di contenuti che spazia dai più recenti blockbuster ai film d’essai, fino agli eventi Live.

Il portafoglio clienti della società comprende le maggiori catene di cinema come Gaumont Pathé, UGC, CGR, UCI, Kinepolis, The Space e molti esercizi indipendenti. I maggiori distributori cinematografici utilizzano Open Sky per inviare i contenuti ai cinema: non solo i grandi film ma anche tutti gli eventi che stanno sempre più caratterizzando il nuovo schermo digitale.
Se il digitale sta sostituendo la pellicola, sia nella produzione che nella visione dei film, è però la dematerializzazione dei film e la trasmissione/ricezione via satellite nelle sale a ottimizzare tutta la filiera e a offrire nuove opportunità. Il satellite è la soluzione rapida e sicura per trasmettere velocemente e senza oneri logistici i contenuti a un numero illimitato di sale. Open Sky assicura la copertura in qualsiasi zona, senza nessuna distinzione tra la multisala e la sala più remota e periferica.
www.openskycinema.eu

Pubblica i tuoi commenti