DVB prepara lo standard per la 3D TV

Maggio 2010. La prima fase del progetto di standardizzazione della 3D TV verrà definita entro la fine dell'anno con la creazione di due gruppi di specialisti capeggiati da David Wood dell'EBU e David Daniels di BSkyB.

Il primo gruppo si occuperà delle specifiche commerciali mentre il secondo si concentrerà sulle tecnologie alla base delle specifiche. Il sistema tecnico, dopo aver ricevuto l'approvazione di tutti i soggetti del mercato, sarà sottoposto agli organismi di standardizzazione internazionale ETSI e ITU.

La fase 1 consentirà ai telespettatori di mantenere gli attuali set-top-box anche per la visione dei contenuti stereoscopici attraverso i Tv predisposti e gli occhialini. Gli apparecchi televisivi che debutteranno nelle prossime settimane saranno quindi compatibili con questa fase.

Per la fase successiva si sta valutando la possibilità di offrire una traccia video supplementare in 2D nello stream 3D per permettere ai telespettatori la visione tradizionale e la regolazione della profondità di campo per migliorare il comfort. Sembra, infatti, che le persone più anziane preferiscano un effetto 3D meno marcato rispetto a quelle giovani.
www.dvb.org

Pubblica i tuoi commenti