Early Bird svela le novità della gamma Edision

Marzo
Oltre la possibilità, da tempo consolidata, di poter registrare i programmi televisivi su hard disk esterno, in formato .ts non criptato, i nuovi decoder Edision adottano processori più veloci, una memoria canali più ampia e circuiti video avanzati che supportano il formato 1080p. In alcuni modelli come il Piccollo 3 in 1 plus CI è presente il triplo tuner per ricevere le trasmissioni negli standard DVB-T/T2, DVB-S/S2 e DVB-C mentre la connettività Ethernet, Wi-Fi e 3G (con dongle USB) permette l’accesso ai programmi IPTV disponibili sul web.
La nuova gamma Edision comprende i modelli Apache IP (con funzioni interattive, multimediali e gaming), gli Argus Miniplus Highspeed, Pingulux Plus, Vip3 e diversi altri apparecchi per la realizzazione di impianti singoli e centralizzati come il misuratore di segnale portatile X-Finder, il modulatore AV DVB-T HDMI ed il relè DiSEqC 2.0 a 10 ingressi. Tra i modelli a marchio Optimuss, Early Bird segnala il piccolo Underline 3 in 1 con triplo tuner e CAS Conax, 5 modelli della serie OS dotati di processore MIPS, sistema operativo Linux, tuner opzionali e possibilità di installare hard disk interni, e lo stick USB Opti-Combo con tuner USB DVB-C/T/T2. I modelli più interessanti della gamma Edision e Optimuss saranno oggetto di test sui prossimi numeri di Eurosat. Per informazioni: tel. 3487212615.

Pubblica i tuoi commenti