Ecco i canali premiati della 17a edizione

Dicembre
Nel prestigioso hotel Rome Cavalieri Eutelsat ha celebrato questa televisione nella serata del 28 novembre, riconoscendo 14 canali con la statuetta “Gea”, il simbolo degli Eutelast TV Awards; 14 vincitori selezionati dalla giuria internazionale tra il centinaio di candidature.
A Roma, la “Notte dei Satelliti” con la conduzione di Kate Silverton, giornalista e reporter TV inglese, non è stato semplicemente un momento di autocelebrazione dell'industria televisiva, è stato invece l'ormai consolidato culmine annuale di un confronto aperto e continuo tra culture, sensibilità, modi di comunicare ed anche di modelli economici che si esprimono attraverso il mezzo televisivo. In questo contesto cosmopolita e multiculturale, che la competizione rende avvincente, l'Italia non ha mancato ancora una volta di dichiarare la sua rilevanza nelle produzioni TV. Sui 14 premiati, ben 4 sono italiani.

Hanno ottenuto l'Eutelsat TV Award 2014 Rai YoYo, categoria Bambini, «per la capacità di produrre in proprio il 45% dei contenuti trasmessi e per la qualità delle co-produzioni internazionali»; DMAX, canale del gruppo Discovery, categoria Lifestyle, «per aver proposto concetti innovativi come il viaggio attraverso la tradizione italiana dello street food»; Gomorra, la serie prodotta da Sky Atlantic HD, categoria Miglior Programma/Fiction, «per l'importante investimento effettuato dal nuovo canale Sky Atlantic dedicato alla fiction».
Ai tre canali si aggiunge il riconoscimento speciale consegnato alla Rai per le sperimentazioni con la tecnologia in UltraHD, ovvero il 4K, futura frontiera degli standard di trasmissione e ricezione televisivi. «Come italiano e come rappresentante di Eutelsat in Italia - ha dichiarato Renato Farina, Ad Eutelsat Italia - sono doppiamente felice di questi premi. Intanto perché tendono a smentire quell'idea di declino che circola insistentemente nel nostro Paese, e lo fanno attraverso il lavoro, l'immaginazione, l'intelligenza, l'impegno economico, e poi perché dimostrano che l'Italia merita la centralità nel sistema televisivo internazionale. Per noi resta un mercato fondamentale a cui dedicare crescenti energie e attenzioni».
Da tradizione ormai, anche gli Eutelsat TV Awards 2014 hanno offerto una panoramica poliedrica per gusti, stili, linguaggi, innovazioni.

A proposito di innovazioni, si segnala un'altra novità, oltre alla sede di Roma: il premio all'emittente messicana Canal Once per la categoria Fiction/Intrattenimento: per la prima volta sono stati infatti invitati a candidarsi anche i canali messicani. Mentre il premio People's Choice, assegnato al canale che ha ottenuto il maggior numero di preferenze attraverso la votazione online, a Eurochannel, il canale americano che diffonde in 43 Paesi del mondo la cultura europea al di fuori del Vecchio Continente, trasmettendo in svariate lingue.
«La televisione è interessata da una grossa rivoluzione nei modi di vederla. - ha detto Michel de Rosen, presidente e CEO di Eutelsat - Si stanno imponendo nuove abitudini come il second screen e l'Ultra HD. Credo, tuttavia, che i canali tematici via satellite continuino ad incarnare il cuore della televisione contemporanea con una capacità inesauribile di rinnovarne il linguaggio per attrarre nuova audience. Anche nel 2013 abbiamo, infatti, registrato un'audience crescente, attirata in particolar modo dagli eventi sportivi, dalle news, dalla fiction, dai documentari. Per questo motivo, a nome mio e dei giurati che hanno svolto uno splendido lavoro, rinnovo il ringraziamento ai canali partecipanti e i complimenti ai vincitori».

I VINCITORI
 
Bambini/Ragazzi

Rai YOYO, Italia



Cinema

Kinoklub, Russia

Cultura/Documentari

Spiegel TV Wissen, Germania



Fiction/Intrattenimento

Canal Once, Messico



Lifestyle
DMAX, Italia



News/Informazione

Euronews, Francia

Musica

MTV Live HD, Regno Unito

Sport

Eurosport, Francia



Best Programme/Fiction

Gomorra Sky Atlantic HD, Italia

Best Programme/Factual
The Highest Level Deutsche Welle, Germania

People's Choice

Eurochannel, USA

Golden Ray Award

Edouard Sagalayev


Eutelsat Special Award

Rai
TAG Telekom, Austria
 
 
Segreteria organizzativa
Pentastudio Tel +39 0444 543 133
tvevents@pentastudio.it 
www.eutelsattvawards.com

Pubblica i tuoi commenti