Emme Esse porta l’HDMI dove vuoi tu

Maggio 2014
Se la distanza da raggiungere è troppo elevata oppure è impossibile far passare il cavo HDMI nella canalina per l'ingombro del connettore, gli estensori HDMI diventano l'unica ancora di salvezza. Emme Esse propone due diverse soluzioni che sfruttano la rete Ethernet esistente su cavo Cat5e/6e (80354) oppure la tecnologia Wi-Fi (cod. 87178). Entrambi riconoscono il protocollo HDCP e quindi supportano la distribuzione dei contenuti provenienti da decoder HD certificati (es.: box interattivi DTT e TivùSat HD) e lettori Blu-ray.
L'estensore 80354 comprende un trasmettitore e un ricevitore che misurano 79x64x26 mm e trasferiscono i segnali AV e di controllo su cavi Cat5e e Cat6e lunghi fino a 50 metri. Ideale anche per gli impianti di videosorveglianza in uffici e laboratori già dotati di LAN, si installano in pochi minuti e sono dotati di led per verificare la connessione tra i due moduli.
Anche l'estensore 87178 è composto da due unità ma in questo caso la prima (trasmettitore) converte i segnali HDMI in Wi-Fi mentre la seconda effettua l'operazione inversa. E' presente anche un ripetitore di telecomando IR per il controllo della sorgente AV da remoto utilizzando il telecomando esistente. Supporta tutti i formati SD e HD fino al Full HD 1080p e opera a 2,4 GHz sfruttando la tecnologia a salto di frequenza adattivo per ridurre le interferenze tra Bluetooth e Wireless LAN. La modulazione digitale 16QAM/QPSK/BPSK ed i codici ID casuali impediscono l'intercettazione del link mentre l'uscita HDMI passante sull'unità trasmittente consente il normale collegamento alla TV principale. La copertura in campo aperto è di circa 100 metri.
www.emmeesse.it

Pubblica i tuoi commenti