Enigma 1, voglia di un menu meno “snervante”

Maggio 2011
Possiedo un ricevitore Enigma 1 e riservo delle perplessità circa la comodità di utilizzo di questa tipologia di decoder: nonostante non mi reputi un novellino con il personal computer, trovo assolutamente snervante dovere sempre intervenire con un settings-editor ogni volta io abbia la necessita di spostare un canale, rinominarlo o eseguire una qualsiasi altra operazione di editing. Possibile che non esista un menu da cui attivare queste operazioni?

G. Noci

Gentile lettore la risposta al suo quesito sta nel termine Menù contestuale, la cui definizione in Wikipedia è la seguente: “Il menu contestuale è un elenco di possibili interazioni che è possibile effettuare con l’oggetto con cui si vuole interagire: l’attributo “contestuale” fa riferimento al fatto che le voci del menu dipendono dal tipo di oggetto con cui si vuole interagire e dall’applicazione che gestisce l’oggetto, nel senso che le voci dipendono dal contesto in cui si sta lavorando”. In parole povere il tasto Menu del ricevitore presenta scelte diverse a seconda del contesto nel quale viene premuto: probabilmente sino ad oggi Lei lo ha utilizzato unicamente per accedere alle voci del menu principale, ma se quello stesso tasto viene premuto all’interno della lista dei canali ecco che, cambiando il contesto, mutano le voci proposte, permettendo le operazioni a Lei necessarie. Come si può vedere dalla foto ricavata da un ricevitore Enigma 1, le operazioni di editing a disposizione dell’utente sono relative sia ad un canale specifico sia agli user bouquet, sottoliste dedicate a un unico argomento.

Pubblica i tuoi commenti