Epson EB-8, “mission” aziendale

Febbraio 2010. Rispetto ai modelli precedenti, la serie EB-S8 è più piccola del 30%, più leggera del 15% e viene venduta con una pratica valigetta per spostare il proiettore da un ufficio all’altro.
La gamma, completamente ridisegnata, non solo è più elegante ed ergonomica, ma è anche più semplice da usare e intuitiva grazie al pratico pannello di controllo.

La qualità d’immagine è garantita dalla luminosità di 2500 lumen, dal rapporto di contrasto di 2000:1, dalla tecnologia 3LCD di Epson che produce immagini naturali e ricche di dettagli, dalla lampada E-TORL ad alta efficienza con durata massima (in modalità ECO) di ben 5000 ore.

La correzione della distorsione trapezoidale verticale regola automaticamente l’angolo e la geometria, mentre l’ottica a tiro corto consente di avviare presentazioni su grande schermo anche nelle sale riunioni più piccole.

Grazie all’elevata facilità e rapidità di installazione, nonché all’ampia gamma di connessioni e proprietà, i videoproiettori soddisfano tutte le esigenze delle piccole aziende.
Se collegati a un PC, le immagini vengono proiettate istantaneamente sullo schermo mediante la funzione Display USB mentre i comandi di accensione e spegnimento diretto consentono l’utilizzo, il riscaldamento e il raffreddamento immediati così da ridurre i tempi di attesa.

I modelli Epson serie EB-X8 ed EB-W8 sono dotati di un ingresso USB per la visione di immagini Jpeg e di una HDMI per la proiezione di foto e video digitali di alta qualità. I prezzi al pubblico sono compresi tra 489,00 euro (EB-S8) e 719,00 (EB-W8).

www.epson.it

Pubblica i tuoi commenti