Eurosat maggio 2019 numero 309

eurosat maggio 2019 numero 309

Le giornate si sono allungate ed è arrivata la bella stagione. Molti stanno iniziando a trascorre i primi weekend con il proprio camper o il proprio caravan. In queste situazioni, perché non pensare di portare con sé l’impianto satellitare o per la ricezione del digitale terrestre? Intendiamoci, non è il caso di smontare quello di casa: sarebbe laborioso e inutile perché non è adatto. Ci sono invece molte proposte pensate proprio per chi desidera un impianto “portatile” per quando vive on the road. In un ricco dettagliato articolo, vi raccontiamo pregi e difetti dei prodotti disponibili, fornendo anche qualche consiglio per realizzare un impianto efficiente senza spendere follie.

A chi invece la TV ama vedersela comodo sul divano di casa per apprezzare al meglio ogni dettaglio video ma anche audio, abbiamo riservato un articolo sulle ultime novità in tema di soundbar. In particolare quelle che supportano il Dolby Atmos, la tecnologia che offre un suono spaziale particolarmente coinvolgente.

Sempre più combattuta la battaglia sul versante streaming. Apple ha finalmente presentato la sua offerta, che sarà a pieno regime dal prossimo ottobre. I nomi in gioco lasciano presagire grandi opere sia in termini di film, sia di serie TV sia di documentari. A novembre arriverà anche il servizio Disney+, con una ricchissima libreria di titoli.

Una proposta particolarmente ricca è quella offerta dalla sezione Impianti. Abbiamo infatti ben quatto articoli che trattano un tema comune: come risolvere problemi che possono influenzare la ricezione del segnale. Anche in un impianto realizzato a regola d’arte, per svariati motivi può verificarsi un disaccoppiamento di impedenza e il segnale può risentirne. Problemi alla ricezione li possono creare anche particolari condizioni climatiche, la trasmissione in determinate ore della giornata o la riflessione che viene causata dall’acqua se si riceve il segnale da un’emittente che trasmette attraversando un tratto di mare. In entrambi i casi, alcuni rimedi ci sono e ve li proponiamo.

In cosa consiste la funzione per il controllo automatico guadagno di cui sono dotate alcune antenne e centralini per il digitale terrestre? Ce lo avete chiesto. E noi in un articolo cerchiamo di chiarirvi le idee, illustrando anche quando il controllo automatico del guadagno è davvero utile e quando invece la sua presenza non dà un contributo così sostanziale.

Un prodotto che fa del controllo automatico del guadagno uno dei suoi punti forza, ma non è certo l’unico, è l’antenna intelligente Ellipse di Televés. L’abbiamo analizzata in ogni suo particolare e vi proponiamo un resoconto dettagliato.

Tre i prodotti sul banco di prova di questo numero di Eurosat: i ricevitori Edision OS Mio 4K e Medialink ML7300T e il router Netgear Nighthawk RAX80, uno dei primi con il supporto del Wi-Fi 6.

Nella sezione Zapping, facciamo il punto della situazione sull’offerta tivùsat a fronte di tutti i recenti esordi in HD e cambiamenti di numerazione. Abbiamo poi un’analisi del satellite Eutelsat 9° Est e i consigli su come ricevere i 10 canali più visti in lingua tedesca.

Buona lettura!
Inviateci le vostre opinioni
redazione.eurosat@newbusinessmedia.it

Sfogliate gratuitamente la rivista.
Per acquistare le COPIE SINGOLE DIGITALI scaricate la app gratuita per il vostro dispositivo.

Abbonatevi!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here