Eutelsat 7C sta completando la fase di preparazione per il lancio di giugno

Eutelsat 7C
(credit: Maxar Technologies)

È stata completata una fase cruciale nella produzione del satellite ad alta potenza Eutelsat 7C di Eutelsat Communications, destinato a servire i mercati di Africa, Europa, Medio Oriente e Turchia.

Nell'ambito dei test ambientali teminati all'inizio di febbraio 2019, Eutelsat 7C, che è interamente elettrico e prodotto da Maxar Technologies, è stato sottoposto a condizioni che simulano il lancio e l'ambiente spaziale in orbita. Dopo il riempimento dei serbatoi del veicolo spaziale con propellente allo xeno, il satellite è attualmente nella fase finale di preparazione che precede la spedizione al sito di lancio di Arianespace a Kourou, nella Guyana francese, dove dovrebbe essere lanciato come "copasseggero" su un razzo Ariane 5 entro la fine di giugno.

Dotato di 49 transponder in banda Ku equivalenti a 36 MHz, Eutelsat 7C servirà i mercati di Africa, Europa, Medio Oriente e Turchia. Sarà co-posizionato con Eutelsat 7B a 7° Est, aumentando la capacità di questa zona di 19 transponder per il dinamico mercato africano. Mentre Eutelsat 7A sarà trasferito in un'altra sede orbitale nell'ambito dell'ottimizzazione della flotta di satelliti Eutelsat.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here