Eutelsat: business e obiettivi in crescita

Aprile 2010. «Il forte aumento dei risultati di questo primo semestre sottolinea ancora una volta la dinamica dei nostri mercati - ha dichiarato Michel de Rosen, CEO di Eutelsat Communications - dimostrando inoltre la qualità della strategia che abbiamo adottato da anni, con auna politica di investimenti mirati e completamente autofinanziati. Le risorse satellitari entrate in servizio negli ultimi dodici mesi sono state rapidamente noleggiate, permettendoci di far aumentare di oltre il 9% le entrate e di oltre il 19% il portafoglio ordini. Eutelsat continua ad avvalersi di un livello sempre molto alto di redditività e di una visibilità straordinaria che equivalgono oggi a più di quattro anni di fatturato».

Le Applicazioni Video registrano un nuovo semestre di crescita sostenuta (+ 7,4%) trainata dall’attivazione di contratti firmati in seguito all’entrata in servizio di 3 nuovi satelliti e al reimpiego di altri 3 in orbita stabile nel corso del secondo semestre dell’esercizio finanziario precedente.

In aumento di 230 canali, tra cui 27 in Alta Definizione, il numero complessivo di programmi Tv trasmessi dalla flotta Eutelsat al 31 dicembre 2009 è pari a 3.448 (+ 7,1%) di cui 100 in HD (+ 37%).

Queste nuove risorse satellitari hanno permesso in particolare di rinforzare la solidità della posizione Hot Bird (come dimostra l’estensione di contratti a lungo termine con clienti come SKY Italia e Telespazio) e accrescere la capacità del Gruppo nei mercati, in forte crescita, di Medioriente, Europa centrale e orientale, Russia e Africa. Al 31 dicembre 2009, le quattro posizioni orbitali (7° Ovest, 7° Est, 16° Est e 36° Est) dedicate in particolare a questi mercati trasmettevano un totale di 1.330 canali Tv di cui 28 in Alta Definizione.

I Servizi Dati registrano una crescita sostenuta del 15,2% dovuta essenzialmente all’entrata in servizio, a maggio 2009, del satellite W2A a 10° Est dedicato in particolare ai mercati dell’interconnessione di reti d’impresa e reti  GSM in Africa, Asia Centrale e Medioriente.

Più globalmente, il Gruppo ha beneficiato, su tutta la flotta, dello sviluppo del traffico Internet, dato che i satelliti garantiscono una soluzione di connettività alla dorsale Internet per gli Internet Service Provider che operano fuori dalla copertura di reti in rame e fibra ottica.

www.eutelsat.com

Pubblica i tuoi commenti