Eutelsat e SpeedCast lanciano un nuovo servizio marittimo

Giugno 2008. La nuova partnership riunisce la competenza tecnica di Eutelsat, uno dei maggiori operatori satellitari al mondo e di SpeedCast, principale service provider di comunicazioni via satellite in Asia.

Il servizio fornirà copertura alle grandi rotte marittime, impiegando principalmente le risorse in banda Ku dei satelliti di Eutelsat e AsiaSat, e sarà commercializzato con abbonamenti “flat” senza limiti di consumo.
Durante il cambiamento di zona di copertura, il trasferimento da un fascio satellitare ad un altro avverrà automaticamente senza bisogno di intervento manuale da parte dell’equipaggio.

Un’altra innovazione importante del servizio è la riduzione della grandezza dell’antenna a un metro di diametro.
Rispetto alle antenne da 2,40 metri per gli attuali servizi in banda C, l’uso della banda Ku permette di dimezzare i costi delle apparecchiature e di risparmiare oltre il 60% dello spazio occupato sul ponte.

I principali fruitori del servizio saranno gli armatori di navi da commercio e pescherecci che desiderano attrezzare le proprie navi con soluzioni di accesso alla banda larga per aumentare la produttività e migliorare la vita dell’equipaggio in mare.

Il collegamento via satellite permetterà di stabilire tra la nave e le sue basi a terra una rete privata virtuale completamente securizzata, trasformando l’imbarcazione in un vero e proprio ufficio mobile perfettamente integrato in una rete globale. Questo collegamento satellitare garantirà inoltre all’equipaggio la fornitura di altri servizi quali l’accesso Internet, la connessione alle reti GSM, i servizi di Video on Demand e IPTV.

Arduino Patacchini, direttore del dipartimento Multimedia di Eutelsat, ha spiegato che «il lancio di questo servizio consolida lo sviluppo della nostra gamma di soluzioni marittime D-STAR, permettendoci di passare progressivamente da un’impronta regionale ad una copertura mondiale, grazie a questa partnership con SpeedCast».

Il servizio sarà garantito 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 grazie ad un centro operativo gestito da SpeedCast ad Hong Kong e collegato ad una rete di teleporti tra cui quello di SpeedCast ad Hong Kong e quello di Skylogic, la filiale di Eutelsat, a Torino.

www.eutelsat.com
www.skylogic.com
www.speedcast.com

Pubblica i tuoi commenti