Fracarro, balzo in avanti per le antenne terrestri

Aprile 2009. Le antenne Sigma sono frutto del lavoro del reparto di ricerca e sviluppo Fracarro e rispondono all’obiettivo di migliorare le caratteristiche elettriche dei modelli oggi disponibili risultando ideali per la sfida digitale che ci attende.

Per questo è stata ripensata la meccanica degli “elementi direttori” (in questo caso ad anello o loop), in grado di ricevere entrambe le polarizzazioni (orizzontale e verticale).

Questa caratteristica, connessa alla possibilità di discriminare le due polarizzazioni grazie alla presenza di un dipolo radiatore lineare, contribuisce a migliorare notevolmente la direttività e il guadagno delle nuove antenne.

I primo modello della famiglia, a 6 elementi, sarà presto disponibile e si caratterizza per le dimensioni ridotte della culla e per l’estrema robustezza, garantendo prestazioni superiori ad antenne di dimensioni di gran lunga maggiori.

Le antenne Sigma sono totalmente premontate, negli elementi direttori, nell’attacco a palo, nel supporto riflettore, nella slitta del radiatore.

Il radiatore si innesta alla slitta con un leggero movimento e anche i riflettori si inseriscono facilmente nel supporto premontato, fissandoli poi con un galletto già presente.
Queste soluzioni possono quindi essere installate in modo pratico e veloce, senza bisogno di ulteriori attrezzi.

www.fracarro.it

Pubblica i tuoi commenti