Funzioni supplementari del ricevitore

Agosto 2009. I modelli più completi di decoder e posizionatori prevedono funzioni ausiliarie che ottimizzano il posizionamento della parabola motorizzata sia nel funzionamento normale sia nella messa a punto iniziale. 

La funzione autofocus in un ricevitore consente l'ottimizzazione automatica del puntamento, che infatti può essere alterato da vari fattori, come il vento e l'attrito meccanico del motore.

In tal caso la posizione memorizzata dal posizionatore può essere leggermente differente dalla posizione ottimale della parabola per puntare il satellite prescelto.

L'autofocus verifica l'intensità del segnale ricevuto e sposta, a piccoli passi avanti e indietro, il disco, fino ad individuare il massimo livello ricevibile del segnale.

La funzione auto-track è adottata in alcuni ricevitori con posizionatore incorporato di alto livello. In fase d'installazione questo sistema consente di individuare e memorizzare automaticamente la posizione di ciascun satellite in modo semi-automatico.

Basta individuare manualmente tre satelliti di riferimento, uno a Est, uno al centro dell'arco polare ed uno ad Ovest, per consentire al sistema auto-track di rintracciare e memorizzare le posizioni di tutti gli altri satelliti.

Pubblica i tuoi commenti