Ghostway, sotto costante controllo

Gennaio 2008. La base del suo funzionamento è la localizzazione dalle coordinate di posizione, altitudine e direzione rilevate tramite un’antenna GPS integrata e trasmesse grazie alla tecnologia GPRS ad un server che le visualizza attraverso un qualsiasi computer collegato ad Internet su Google Map.

Il modem GSM/GPRS permette anche di ricevere messaggi SMS da e verso il sistema remoto accessibile da Internet mentre lo slot MicroSD può alloggiare schede di memoria per la memorizzazione ed il backup dei tracciati.

L’ambiente in cui vengono configurati e visualizzati i tracciati automaticamente memorizzati è MyGhostway, un software facilmente utilizzabile in qualsiasi computer, palmare o telefono cellulare con funzioni di collegamento Internet.

I tre profili Automotive, Sport e Personale rappresentano un fondamentale aiuto per gestire al meglio le tante potenzialità del sistema Ghostway in modo sicuro e riservato grazie alla username e password personale.

Ghostway può operare come allarme antifurto, antirapina (con il tasto SOS) e autovelox, localizzatore per conoscere in ogni momento la posizione di un mezzo o una persona (ad esempio i propri figli), registratore di percorsi per sportivi ed escursionisti.
Viene alimentato da una batteria Li-Ion ricaricabile tramite rete 220 Vca o auto 12 Vcc, misura 90x57x21 mm e pesa 100 grammi.

www.ghostway.it

Pubblica i tuoi commenti