Grundig Multimedia sotto il controllo di Koç

Maggio 2008. Con l'acquisizione delle quote Alba, il Gruppo Koç, classificato fra le 200 più importanti corporation a livello mondiale, sottolinea le già conosciute aspettative di un ulteriore sviluppo di Grundig dopo il successo della fase di consolidamento.

«Con questo passo, il Gruppo Koç sta dimostrando grande fiducia nel nostro lavoro e, al contempo, conferma che siamo sulla strada giusta»
ha dichiarato Michael Peterseim, Managing Director di Grundig Intermedia GmbH. «Non ci saranno grandi cambiamenti, anche se il coordinamento dei processi sarà più agevole, dato che avremo un azionista unico come referente con cui definire strategie e piani di azione».

Per Aka Gündüz Özdemir, presidente della divisione Durable Goods e general manager di Arcelik, la scelta di acquisire la quota azionaria di Alba è la logica conseguenza del positivo sviluppo dimostrato da Grundig lo scorso anno: «Grundig è uno dei marchi leader più conosciuti dai consumatori del più grande mercato europeo, la Germania. È anche uno dei nostri più importanti asset nel settore elettronico. Noi siamo certi del brillante futuro del marchio Grundig e per questo motivo abbiamo fatto un'offerta ad Alba plc. per rilevare il 50% di quote di Grundig Multimedia B.V. Sono lieto che Grundig divenga parte integrante del Gruppo Koç e certo che, sia a livello nazionale sia a livello internazionale, genererà profitto, efficienza e valore aggiunto per noi nel settore dell'elettronica di consumo. Continueremo a sostenere il già noto marchio Grundig anzitutto in Europa, poi in tutto il mondo, rendendolo un marchio globale nel settore dell'elettronica di consumo».

www.koc.com.tr

Pubblica i tuoi commenti