HDD e tuner DVB-T per i nuovi DVD recorder Sony

Giugno 2008. L’hard disk integrato permette di vedere le trasmissioni televisive anche in differita (funzione “Time shifting”), fermare la diretta Tv e iniziare a vedere ciò che è stato registrato anche a riproduzione non ultimata, archiviare fotografie digitali, filmati, file musicali MP3 e CD per trasformare l’apparecchio in un vero e proprio jukebox multimediale.

Il modello di punta RDR-HXD1090 è dotato di HDD da 500 GB, sufficiente per memorizzare fino a 1420 ore di programmi Tv analogici e digitali (solo free-to-air) grazie al doppio tuner.

Altra novità della gamma 2008 è la connessione per videocamere HDD che permette la duplicazione digitale diretta da qualsiasi HDD Handycam Sony a definizione standard, senza perdita di qualità durante il trasferimento digitale tramite porta USB.

La modalità “Whole dubbing” consente di trasferire l’intero contenuto del disco rigido della videocamera mentre la modalità “Incremental dubbing” trasferisce esclusivamente i filmati che non sono ancora stati memorizzati sull’hard disk.

Da segnalare inoltre l’uscita video HDMI con funzione di upscaling fino a 1080p e controllo remoto Bravia Sync per la gestione delle principali funzioni del DVD recorder tramite il telecomando del Tv.

www.sony.it

Pubblica i tuoi commenti