Hispasat interessata alla TV3D

Maggio 2009. È di questi giorni la notizia che l'operatore satellitare spagnolo è
entrato a far parte del progetto 3DLive che avrà il compito di studiare
e definire i nuovi servizi di broadcasting via satellite dei contenuti
3D e le tecnologie di compressione da adottare in riferimento ai vari
tipi di reti (satellite, IPTV, Digitale terrestre, cavo, ecc.).

3DLive
è cofinanziato dal Ministero dell'Industria, del Turismo e del
Commercio spagnolo all'interno del Piano Avanza I+D per la società
dell'informazione mentre il coordinamento viene effettuato da
Telefonica.

Hispasat sta già operando attivamente all'interno del
consorzio DVB in un gruppo di lavoro dedicato allo sviluppo e
all'evoluzione di questo nuovo formato televisivo.

Pubblica i tuoi commenti