Hispasat riconferma Arianespace

Ottobre 2012
Il contratto di lancio è stato firmato a Parigi da Carlos Espinós, CEO di Hispasat, e Jean-Yves Le Gall, CEO e Presidente di Arianespace.
Amazonas 4A sarà lanciato da un razzo Ariane 5 oppure Soyuz nei primi mesi del 2014 dal Guiana Space Center. Realizzato da Orbital Sciences Corporation sulla piattaforma GEOStar 2.4, porterà a bordo 24 transponder in banda Ku e sarà posizionato a 61° Ovest per fornire una ricca offerta di servizi di telecomunicazione in America Latina per almeno 15 anni.
Il satellite AG1, nono esemplare della famiglia Hispasat, utilizzerà invece per la prima volta la piattaforma Small Geo sviluppata da OHB Systems in collaborazione con l’agenzia spaziale europea e la stessa Hispasat.
Sarà lanciato a fine 2014 da un vettore Ariane 5 e, oltre a 20 transponder in banda Ku e 3 in banda Ka, adotterà un nuovo schema di antenne attive con spot riconfigurabili ed un payload rigenerativo Redsat di ultima generazione che permetterà di sfruttare la potenza di trasmissione del satellite in modo più efficiente, incrementare la capacità e ridurre i costi di gestione.
www.hispasat.com
www.arianespace.com

Pubblica i tuoi commenti