Humax HD: uscita video e slot USB/SD

Risoluzione video Humax HDDovendo gestire un decoder Humax HD vedo 5 alternative video: 1080p, 1080i, 720p, 576p e 576i. Quale devo usare? Sempre sullo stesso decoder, inserendo una scheda di memoria SD in un adattatore USB da pochi euro i file vengono letti, mentre inserendo la stessa scheda nell’apposito slot SD sottostante vengono ignorati. Si possono leggere sequenzialmente gli stessi file?

M.R.

I decoder digitali ad alta definizione, terrestri e/o satellitari, dotati di uscita HDMI, supportano diversi formati video differenti tra loro per la risoluzione video (misurata in pixel o linee orizzontali), la modalità di scansione (progressiva o interlacciata) e il frame rate (numero di fotogrammi trasmessi al secondo - es. 50p - o frequenza di scansione - es. 50 Hz). Il formato Full HD, solitamente, si riferisce alla risoluzione di 1920x1080 pixel, indicata anche con il termine 1080 (linee orizzontali) seguito dalla lettera “p” (progressivo, ovvero con creazione di tutte le linee che compongono le immagini in una sola passata) oppure dalla lettera “i” (interlacciato, ovvero con creazione alternata - in due passate - delle linee pari e di quelle dispari). Di norma, l’uscita HDMI del decoder satellitare deve essere impostata nella modalità più “performante” supportata dal TV, dal monitor o dal videoproiettore collegato, ovvero “1080p”, “1080p/50”, “1080p/60” oppure “1080i”, “1080i/50”, “1080i/60”. Solo per i Tv HD Ready di piccolo polliciaggio (19”, 24”, 26” e 32” di fascia bassa) si deve invece impostare il formato 720p. Utilizzando i formati 576i o 576p, i segnali video in uscita dalla HDMI verrebbero trasformati da HD a SD (Standard Definition - come se si collegasse il TV con la Scart) e si perderebbero quindi i benefici dell’Alta Definizione. Ad essere pignoli, si potrebbe impostare il formato HD 720p/50-60 Hz anche sui Tv Full HD 1080p ma solo per i canali televisivi (perlopiù tedeschi e svizzeri) che trasmettono in questo formato. In questo modo si lascerebbe al Tv il compito di adattare la risoluzione in ingresso al proprio display utilizzando lo scaler interno, sicuramente di qualità migliore rispetto a quello implementato nei decoder low-cost. Nei decoder UHD, invece, bisogna necessariamente impostare la risoluzione 4K (3840x2160) per godere dei benefici delle immagini Ultra HD oppure Full HD 1080p/HD 720p se si collega un TV Full HD o HD Ready.

Alcuni decoder, inoltre, supportano una modalità “automatica” che, grazie a un sistema di comunicazione tra sorgente e display attraverso il cavo HDMI (chiamato EDID - Extended Display Identification Data), impostano il formato ottimale. Questo sistema, però, non funziona sempre correttamente per via di piccole incompatibilità tra sorgente e display. Meglio, quindi, procedere sempre manualmente. Per quanto riguarda il suo decoder Humax HD, non ha specificato il modello. Ipotizzando che si tratti del Tivumax Recorder (HDR-1001S) oppure del Digimax Recorder (HDR-1000T), lo slot SD Card supporta le schede SD (max 2 GB) e SDHC (da 4 a 32 GB) fino alla Classe 10 (velocità minima di scrittura pari a 10 MB/s). Queste schede possono essere utilizzate per riprodurre i file multimediali (es. le foto scattate da una fotocamera digitale) oppure per esportare le registrazioni effettuate sull’hard disk interno.

Se la scheda SD/SDHC è inserita in un adattatore USB, automaticamente si trasforma in una Flash Drive USB acquisendo le stesse caratteristiche e funzionalità (identiche a quelle dello slot SD/ SDHC nel caso dei due Humax HD appena visti). Se ciò non accade con il suo decoder, provi a riformattare la scheda con un diverso file system (FAT32 o NTFS) oppure a sostituirla.

 

 

Pubblica i tuoi commenti