Il 4G+ di TIM debutta in 60 città

Dicembre
Telecom Italia lancia per prima, a livello nazionale, la tecnologia LTE Advanced per raggiungere velocità reali di trasmissione pari a circa il doppio di quelle disponibili sulle reti mobili italiane.
Il 4G+ consente di fruire in mobilità di servizi e contenuti multimediali ad Alta Definizione con una qualità di immagini fino a 4K ed è reso possibile dalla “carrier aggregation”, la soluzione tecnologica in grado di combinare due bande di frequenza diverse tra quelle utilizzate per l'LTE (800, 1800 e 2600 MHz). Nei primi mesi del 2015, la rete LTE Advanced di TIM arriverà a 225 Mbps mentre nei test di laboratorio presso TILab sono state raggiunte velocità prossime ai 300 Mbps.
La rete LTE Advanced è disponibile per i clienti TIM nelle seguenti città: Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Firenze, Bari, Catania, Messina, Taranto, Brescia, Prato, Reggio Calabria, Livorno, Salerno, Siena, La Spezia, Alessandria, Pistoia, Catanzaro, Pisa, Lucca, Pescara, Novara, Savona, Sanremo, Carrara, Latina, Cuneo, Viterbo, Teramo, Campobasso, Arezzo, Caserta, Grosseto, Viareggio, Asti, Benevento, Torre del Greco, Pozzuoli, Matera, Cremona, Massa, Potenza, Castellammare di Stabia, Afragola, Vigevano, Fiumicino, Aprilia, Legnano, Marano di Napoli, Pomezia, Tivoli, Battipaglia, Anzio, Sesto Fiorentino, Busto Arsizio, Mugnano di Napoli e Giugliano in Campania.
I clienti Consumer e Business che sottoscriveranno o hanno già sottoscritto offerte 4G LTE, potranno accedere gratuitamente ed automaticamente alle reti 4G+ fino alla fine di Aprile 2015.
www.tim.it

Pubblica i tuoi commenti