Il digitale è “scontato”

Novembre 2007.
La legge, consultabile sui siti www.gazzettaufficiale.it e www.urpcomunicazioni.it, stabilisce che l'incentivo si applica alle apparecchiature elettroniche come Tv, decoder (terrestri e satellitari) e DVD recorder purché dotate di sintonizzatore digitale (front end DVB), capaci di visualizzare i dati del canale e la programmazione EPG (tabelle PSI/SI) ed accedere ai servizi teletext e sottotitoli a norme DVB.

Sul sito www.comunicazioni.it è già presente un elenco aggiornato degli apparecchi ammessi all'incentivo.
Per godere dell'incentivo, l'acquirente deve dimostrare di aver pagato il canone Rai per l'anno 2007 e richiedere al punto vendita fattura o scontrino fiscale recante i dati identificativi dell'acquirente e dal quale risulti la marca e il modello dell'apparecchio acquistato.

Entrambe le ricevute dovranno essere conservate come prove documentali nel caso di eventuali verifiche da parte dell'Agenzia delle Entrate.

Lo sconto massimo applicabile è di 200 euro, oppure il 20% del costo dell'apparecchio se il prezzo non supera i 1000 euro.
Anche se manca una conferma ufficiale, sembra che l'incentivo non verrà esteso al 2008.

www.comunicazioni.it

Pubblica i tuoi commenti