Il nuovo corso di Sky Go. TV SAT in piena libertà

Marzo 2012
Dopo circa sei mesi di “rodaggio” su dispositivi mobili Apple iPad e tablet Samsung Galaxy, il servizio Sky Go - ideato della pay satellitare nazionale per consentire ai propri clienti HD di accedere in mobilità a 25 canali, appartenenti allo stesso “pacchetto” di cui sono abbonati - entra in una nuova fase, caratterizzata da un’offerta sempre più ricca e “attraente”. La speciale offerta è ricevibile, oltre che su Apple iPad (1 e 2, con OS uguale o superiore alla versione 4.0) e tablet Samsung Galaxy (10.1 e 8.9), anche su personal Windows e MAC - sia fissi sia portatili - e iPhone 3GS, 4 e 4S.

I canali disponibili gratuitamente su Sky Go per gli abbonati al servizio HD di SKY Italia sono al momento 25 e includono: Sky TG24, SkyUno, Fox, SkySport24, SkySport1-2-3, SkySportExtra, SkySuperCalcio, EuroSport, Sky Calcio da 1 a 10, SkyTG24 Eventi, National Geographic Channel, History, Disney Junior, Disney Channel.
La presentazione del nuovo corso di Sky Go è avvenuta presso la sede di Sky Italia di Milano/Santa Giulia, alla presenza di un nutrito numero di giornalisti e di un qualificato team manageriale Sky Italia composto da: Andrea Zappia, CEO, Nicola Brandolese, Vice President Marketing & Sales, Stefano Fiorentino, Direttore Business Innovation, e Carlo Rossanigo, Direttore Relazioni Esterne. Non sono mancati, poi, allo stesso tavolo, Alessandro Cattelan, conduttore del programma X-Factor, Federica De Sanctis, giornalista di SkyTG24, Ilaria D’Amico, affascinante driver di seguitissimi programmi sportivi Sky. Questi ultimi tre personaggi hanno raccontato le loro rispettive, positive esperienze avute utilizzando, da fruitori, l’applicazione di “televisione in libertà” resa disponibile dalla pay esattamente dal 26 agosto scorso.

I nuovi orizzonti dell’offerta pay
«Con Sky Go - ha invece tenuto ad evidenziare Andrea Zappia - la nostra azienda ha iniziato un deciso percorso verso la Tv di prossima generazione, offrendo gratuitamente a tutti gli abbonati al servizio HD una serie di canali (di Sport, News, Calcio, Intrattenimento e Serie Tv), usufruibili tra quelli cui ogni singolo cliente risulta già abbonato. Un percorso destinato ad avere ancora dei prossimi step evolutivi, considerando anche che Sky Italia ha intenzione di investire in innovazione tecnologica, durante il 2012, una cifra che si avvicina ai 100 milioni di euro. Quasi doppia rispetto a quella da noi stanziata nell’anno precedente. E proprio l’innovazione tecnologica costituisce uno dei tre pilastri fondamentali alla base della nostra filosofia aziendale. Gli altri due pilastri si riferiscono alla superiorità dei contenuti (distribuiti oggi anche tramite ben 52 canali HD e un canale 3D) nonché alla centralità del cliente, al quale cerchiamo di offrire sempre il migliore servizio possibile, onde ottenere una piena customer satisfaction».
Ancora dal CEO Andrea Zappia abbiamo poi appreso che, settimanalmente, un milione di clienti entra nel servizio on demand Sky, agendo sul “famoso” pulsante rosso, mentre l’83% degli abbonati alla piattaforma dispone di un personal computer, e 1 su 2 possessori di dispositivi iPhone del nostro Paese fanno parte di famiglie che hanno stipulato un abbonamento SKY. Inoltre, più del 73% dei 5 milioni di clienti Sky Italia ha oggi optato per un abbonamento ai canali in Alta Definizione, mentre, nel corso di ogni mese (tramite My Sky HD), vengono visualizzati in modalità differita 25 milioni di programmi. In proposito, Zappia ha dichiarato che Sky Go - fruibile dall’utilizzatore su fino a 2 device - si rivolge esclusivamente alla clientela HD per incentivare un ulteriore sviluppo degli abbonamenti al formato in “Alta”, considerato dalla Pay il modo per eccellenza di gustare i prodotti televisivi.

Ricca offerta on the road
E tra i grandi prodotti Tv resi disponibili da Sky Italia nel prossimo futuro anche su Sky Go, si segnalano: le Olimpiadi di Londra 2012; la UEFA Champion League (stagione 2012-2013, con 128 incontri in diretta esclusiva); tutte le partite di Campionato di Calcio Nazionale Serie A (su iPhone, a partire da agosto 2012); il grande Rugby, incluso il torneo Sei Nazioni; il meglio del Tennis di Wimbledon; tutti i tornei Masters 1000. E poi ancora la nuova, avvincente serie Tv The River, firmata da Spielberg, le rinnovate stagioni dei talent show in esclusiva X-Factor e MasterChef, episodi di racconti seriali come I Simpson, True Blood, The Walking Dead, e molti altri ancora. Ulteriori chiarimenti sull’attivazione del rinnovato servizio sono reperibili on line (all’indirizzo www.sky.it/skygo), segnaliamo inoltre che - sempre durante l’evento di Milano - Andrea Scrosati, Vice President Programming & Promotions di SKY non ha escluso che in futuro Sky Go possa offrire ospitalità anche ai canali Cinema. Intanto, utilizzando un tablet Samsung Galaxy 10.1, noi di Eurosat ci siamo portati avanti, dando inizio a una lunga e approfondita prova “sul campo” per valutare più in profondità le capacità di ricezione della “Tv in libertà” proposta da Sky. Quanto prima, vi racconteremo tutto in proposito.

Pubblica i tuoi commenti