Il quesito – Networking: Cavo, Wi-Fi o altre soluzioni?

Devo ristrutturare un appartamento e desidererei portare Internet in tutte le stanze. Dovendo scegliere tra ripetitori Wi-Fi e altri che utilizzano la corrente elettrica, vorrei sapere quali vantaggi comportano rispetto al normale cavo. Cosa mi consigliate?

Nicholas

Nei casi in cui è necessario trasportare un segnale, indipendentemente dalla sua natura (RF antenna, Sat, LAN, audio/video, ecc.), il cavo rimane sempre la soluzioni migliore. Non mancano però alcune eccezioni. Ad esempio, nel cablaggio audio/video HDMI, c’è un limite di lunghezza che può essere superato solo utilizzando speciali adattatori/convertitori (es. HDMI-LAN-HDMI oppure HDMI-Powerline-HDMI). Nel caso della rete LAN, invece, il tradizionale cavo Cat.x (Cat.5e, 6, 7, ecc.) non teme le lunghe distanze ed è disponibile anche nelle versioni a doppio isolamento per l’interramento e la “coabitazione” con i cavi ad alta tensione. Nel suo caso, quindi, le suggeriamo di creare una rete Ethernet a “stella” con partenza da una singola stanza, la stessa dove si trova il doppino ADSL oppure la fibra ottica e decidere dove posizionare il modem/router, e i punti d’arrivo in tutte le stanze. Dal momento che il modem/router, nella migliore delle ipotesi, è provvisto solo di 4 o 5 porte Ethernet, se le stanze servite sono in numero maggiore dovrà aggiungere uno switch, ossia un moltiplicatore di porte LAN (da 1 a 5 o 8 a seconda delle esigenze). Molti dispositivi connessi, come ad esempio i tablet, gli smartphone e le consolle portatili, richiedono però un collegamento wireless. Per ottenerlo, può sfruttare l’Access Point Wi-Fi presente in alcuni modem/router e uno o più “extender Wi-Fi” (ripetitori) per amplificare il segnale e garantire una migliore copertura. In alternativa può installare in una o più stanze un Access Point con o senza router. L’AP senza router crea solo una connessione Wi-Fi mentre il router Wi-Fi funge anche da “moltiplicatore” di porte qualora sia necessario connettere via cavo fino a 4-5 dispositivi come PC, Smart TV, Console fissa, ecc.

Pubblica i tuoi commenti