Il quesito – Tivùbox lenti o bloccati? Ecco la soluzione

Sono un vostro fedele lettore e ritorno a scrivervi per segnalarvi la soluzione da me adottata per risolvere il problema dei decoder Tivùsat che rallentano o vanno in blocco. Di solito, i blocchi e i rallentamenti sono dovuti agli aggiornamenti automatici che il decoder prova a cercare ogni giorno ma, non trovandoli compatibili per la sua scheda madre e per costruttore, il decoder va in blocco. Nei casi più seri va in blocco anche la CAM interna, cioè il CAS Nagravision Tiger, e la smart card non viene riconosciuta. Per risolvere il problema vanno esclusi tutti i tipi di aggiornamenti automatici e cioè:

  1. Caricamento automatico applicazioni interattivi MHP;
  2. Aggiornamento automatico del firmware di sistema/software;
  3. Rilevamento automatico e aggiornamento lista canali.

Ogni famiglia di modelli ha la sua procedura spiegata nel manuale d’istruzioni: di solito basta entrare nel menu, poi nelle voci di sistema e quindi disattivare (NO oppure nessun segno di spunta) le voci indicate sopra. Ho seguito questa procedura sul mio decoder Tivùsat e su quello di parenti e conoscenti senza mai riscontrare successivi blocchi o malfunzionamenti.

Sperando che la procedura sia utile per rispondere alle richieste di casi segnalati nei mesi precedenti in redazione, vorrei che la lettera venga pubblicata sulla rubrica della posta di Clarke senza ostacolare gli altri lettori. Cordiali saluti.

Andrea T.

 

La ringraziamo per il suo prezioso contributo. E’ bene, però, sottolineare che la disattivazione degli aggiornamenti automatici obbliga l’utente ad effettuare una ricerca manuale di nuovi firmware e canali per mantenere sempre efficiente il decoder. Se per il firmware si può fare affidamento al calendario pubblicato sul sito di Tivùsat (http://www.tivusat.tv/pages/prodotti/calendario-aggiornamento.aspx), per la lista canali è necessario procedere a una nuova sintonizzazione generale che, in alcuni modelli, potrebbe cancellare le eventuali liste preferite create dall’utente.

Siamo, invece, d’accordo sul disabilitare il caricamento automatico degli applicativi MHP causa, molto spesso, di blocchi nello zapping per i modelli meno performanti.

 

Pubblica i tuoi commenti