Impianto 1. Tutto l’occorrente necessario

Febbraio 2009.

Figura 1. Schema dell'impianto proposto per portare in quattro stanze della casa tutti i segnali Tv ricevuti via satellite e via terrestre. Si tratta di una soluzione radiale che con una spesa modesta consente di realizzare un impianto molto efficiente, flessibile e espandibile.

1 sistema di sostegno adeguato per le antenne;
1 antenna parabolica con riflettore da almeno 85 cm;
1 LNB a quattro uscite a bande e polarizzazioni separate;
4 cavi di collegamento tra antenna parabolica e Multiswitch;
8 connettori F per i collegamenti con l'LNB;
1 multiswitch radiale con 6 o più uscite e ingresso “mix tv”;
1 antenna VHF a larga banda (con un n° di elementi adeguato all'intensità dei segnali ricevibili);
1 antenna UHF a larga banda (con un n° di elementi adeguato all'intensità dei segnali ricevibili);
2 cavi di collegamento con le antenne terrestri;
6 connettori F per i collegamenti tra antenne Tv e centralino Tv e tra centralino Tv e Multiswitch;
6 linee di cavo coassiale per collegare le prese Tv e SAT;
6 connettori F per i cavi di uscita del multiswitch;
4 prese TV-SAT demiscelate senza attenuazione e con il passaggio della c.c. lato SAT;
2 prese aggiuntive SAT.

Pubblica i tuoi commenti