Impianto DTT – Segnale scarso con basso rumore

Abito in un piccolo condominio composto da alcune villette a schiera che si condividono due antenne terrestri. Di recente, ho notato che il livello del segnale su alcune frequenze è diminuito così come il BER, almeno secondo quello che indica il decoder. In effetti, soprattutto quando piove e in alcuni orari, alcuni multiplex si ricevono male, con diversi “squadrettamenti” e blocchi delle immagini. L’impianto in casa mia sembra a posto e temo che il problema sia nella centralina o nell’antenna. Secondo voi è possibile intervenire sul centralino, magari aumentando l’amplificazione oppure è meglio indagare sulle cause della diminuzione del segnale?

Carlo M.

Un decoder digitale, anche il più costoso e performante, non è in grado di esaminare un segnale con la stessa accuratezza di un misuratore di campo professionale o “prosumer” come quelli da noi testati di recente. Prima di stabilire le cause che hanno portato alla riduzione del livello del segnale (se effettivamente così è avvenuto), bisogna quindi effettuare le misurazioni con uno strumento, a monte dell’impianto generale (dopo l’antenna, prima e dopo la centralina di miscelazione/amplificazione), a monte del suo impianto (prima presa d’ingresso o partitore/deviatore) e in tutte le prese di casa. Solo a questo punto si potrà fare il punto della situazione e studiare i necessari correttivi. Se i dati confermassero i rilevamenti fatti con il decoder, la riduzione del livello e del rumore del segnale digitale terrestre potrebbe avere diverse cause. Forse la centralina di amplificazione e miscelazione si è starata oppure non funziona più correttamente, uno o più cavi presentano perdite dovute a una connessione non efficace o a una rottura, uno dei partitori che divide il segnale per portarlo negli altri appartamenti è guasto. Per individuare la causa bisogna quindi partire dall’inizio, ossia dalla centralina di amplificazione e miscelazione e verificare che, lungo il percorso, le attenuazioni rispecchino quelle effettive dei componenti utilizzati (perdita di derivazione o inserzione per i partitori e i derivatori, attenuazione del cavo - circa 0,2-0,4 dB per ogni metro, attenuazione prese, ecc.). Se il segnale “a monte” della centralina di testa è troppo debole, la responsabilità potrebbe essere dell’antenna che si è guastata o spostata, oppure delle connessioni messe a dura prova da anni di intemperie.

Pubblica i tuoi commenti