Impianto motorizzato – CT 6600 SST Plus con rotore Stab

Vostro lettore da molti anni, vi seguo sempre con molto interesse e vi ringrazio per le soluzioni tecniche fornite con precisione.
Sono sempre più intenzionato ad acquistare il decoder Clarke-Tech 6600 SST per motorizzarlo con un rotore Stab HH 120 installato su una parabola in fibra da 120 cm con LNB Inverto Black Ultra Twin.
Secondo voi, è corretto collegare la prima uscita LNB all’entrata del rotore, l’uscita del rotore al tuner 1 del decoder e la seconda uscita LNB direttamente al tuner 2? Quando si effettua la ricerca dei satelliti, si memorizzano nel tuner 1 e anche nel tuner 2? Per cortesia, mi spiegate la procedura giusta per la ricerca dei satelliti? Vi ringrazio anticipatamente per la vostra cortesia.

Gabriele V.

Per scegliere la modalità di funzionamento del doppio tuner satellitare, il decoder C-Tech HD 6600 SST Plus dispone di un sottomenu dedicato chiamato Tuner Connection. Qui è possibile selezionare le opzioni Separation7 (due parabole o LNB collegati in modo indipendente ai tuner 1 e 2), Twin (unica parabola con LNB a doppia uscita) oppure Loopthrough (collegamento passante tra l’uscita tuner 1 e l’ingresso del tuner 2 in caso di discesa antenna/parabola/LNB singoli). Le prime due opzioni garantiscono la completa autonomia dei tuner in fase di registrazione e visione (PVR e Picture in Picture) mentre la terza limita l’utilizzo del tuner 2 a seconda della banda e della polarità del canale sintonizzato dal tuner 1.
In caso di parabola motorizzata con LNB a doppia uscita, secondo noi bisogna selezionare l’opzione Twin collegando il motore e l’LNB ai due tuner come suggerito nella sua mail. Dopo aver impostato un paio di satelliti e ricercato alcuni canali, dovrà valutare se questa opzione è corretta oppure se optare per la modalità Separation. Per quanto riguarda la ricerca dei canali, in fase di selezione dei satelliti bisogna impostare come tuner Twin o Both in modo da abbinare i canali trovati ad entrambi i tuner e permettere così la registrazione e visione contemporanea di due diversi canali dallo stesso slot orbitale senza dover effettuare una nuova scansione.

Pubblica i tuoi commenti