impianto SAT – Cerco un decoder con posizionatore

Maggio 2008.
Possiedo una parabola da due metri montata su un polarmount con un attuatore da 24”, fino a poco tempo fa collegato ad un ricevitore Monterey. Essendosi guastato quest'ultimo, e non potendo perciò gestire più l'attuatore, vorrei sapere se esiste un decoder digitale con incorporato un posizionatore, compatibile magari con SKY, con i canali free-to-air e con la banda C.
Raniero A.

Purtroppo sono pochissimi (e con qualche anno alle spalle) i decoder digitali con integrato il posizionatore d'antenna di tipo classico, ossia con i morsetti per l'alimentazione del motore (+24/36 Vcc), la gestione della sua posizione tramite reed e quella del polarizzatore magnetico.
Esistono però diversi posizionatori esterni collegabili a qualunque decoder digitale dotato di controllo DiSEqC 1.0/1.2 per gestire gli attuatori tradizionali a pistone e quelli H-H che non supportano direttamente i comandi DiSEqC 1.2.

Costano poche decine di euro, si collegano in modo semplice e veloce ma soprattutto rappresentano la migliore soluzione per chi, come Lei, possiede un impianto non più giovanissimo ma idoneo per parabole di grandi dimensioni.
Inoltre, possono essere utilizzati anche con i decoder HD attuali e futuri senza bisogno di effettuare modifiche o aggiungere accessori.

Questi posizionatori sono prodotti principalmente da Jaeger (SuperJack modelli EZ6000, EZ4000, EZ2000, EW101, V-Box), Aston (DS200) e da altre aziende come l'americana DMS International, la cinese Goldstar e si possono acquistare anche nel nostro Paese presso i migliori rivenditori di materiale per la ricezione satellitare, anche on-line.

Pubblica i tuoi commenti