impianto SAT – Disturbi ripetuti e… misteriosi

Febbraio 2009.
Vivo in un condominio e sono abbonato a SKY Multivision. Quasi ogni giorno dalla mattina al primo pomeriggio, il segnale sparisce del tutto per poi ritornare spontaneamente nelle ore successive. L'antennista SKY dopo un controllo della parabola sul tetto non ha riscontrato alcun inconveniente. Prima di recidere dal contratto con SKY vorrei però avere un vostro parere anche tenuto conto che, vicino a casa mia, c'è la Telecom. Nella speranza di una vostra risposta vi prego di gradire distinti saluti.
Roberto S.

Per meglio indagare sulle cause della sparizione del segnale dovremmo conoscere qualche dettaglio in più sul suo impianto (centralizzato o singolo? IF o SMATV?), su come si manifesta la riduzione del segnale (solo canali SKY o altri? Su uno o entrambi i decoder?) e sulla presenza di Telecom nelle vicinanze (semplice centrale o ponte di trasmissione?).

Inoltre sarebbe interessante sapere se l'antennista SKY ha effettuato i test durante i “blackout” (come dovrebbe essere) oppure quando tutto funziona perfettamente.

Se la sparizione del segnale è piuttosto regolare, ovvero inizia e termina quasi sempre alla stessa ora, si potrebbe pensare ad una emissione (portante) da parte di un trasmettitore nelle vicinanze sulla stessa frequenza del segnale satellitare (10,7-12,75 GHz) o di quella convertita dall'LNB (950-2150 MHz).

La frequenza della portante e la sua provenienza possono essere rilevate anche da un misuratore di campo collegato ad un'antenna portatile.
Dopo aver effettuato alcuni test, un bravo antennista sarà sicuramente in grado di stabilire con buona approssimazione la causa del disturbo e suggerire i necessari correttivi.

Pubblica i tuoi commenti