impianto SAT – Quale satellite per il puntamento “primario”?

Febbraio 2008.
Innanzitutto complimenti per la rivista che leggo tutti i mesi. Il numero di Dicembre 2007 riporta la notizia della transizione in atto con la nuova posizione orbitale di Eutelsat e l'intento a far diventare questa posizione primaria.
Dovendo installare, fra un paio di mesi, un nuovo impianto motorizzato a singolo feed (a proposito, il singolo feed è la soluzione migliore per un impianto motorizzato?) con parabola da 100 cm, rotore Stab 100 e ricevitore Clarke-Tech 2100 plus, gradirei un consiglio su quale satellite effettuare il puntamento primario, per poi in automatico ricercare tutti gli altri.
Alfredo B.

Il satellite da utilizzare come riferimento per l'installazione di un impianto motorizzato non dipende dalla sua importanza o dalle preferenze dell'utente ma dalla posizione geografica del luogo ove verrà effettuata l'installazione.

Innanzitutto bisogna stabilire la posizione del sud rispetto alle coordinate geografiche della propria città (tramite le tabelle disponibili in rete o il programma software SMWLink scaricabile gratuitamente da www.smw.se) e poi allineare il rotore.
Come suggerito nelle istruzioni d'installazione del motore Stab, per facilitare il puntamento dell'antenna è consigliabile prendere come riferimento un satellite vicino alla longitudine della propria città e poi calcolare la differenza tra il satellite preso in esame e la propria posizione, tenendo conto che valori con segno positivo equivalgono a spostamenti verso Est e valori con segno negativo equivalgono a spostamenti verso Ovest.

Il singolo feed è senza dubbio la soluzione migliore per un impianto motorizzato, poiché la presenza di feed secondari sarebbe molto complicata da gestire (il DiSEqC 1.2 viene già utilizzato dal motore) e risulterebbe utile solo in rarissimi casi.
Se necessario, invece, si può installare un LNB a doppia, quadrupla, sestupla, ottupla uscita indipendente, in modo da “alimentare”, tramite diversi cavi coassiali di discesa, più ricevitori.

Pubblica i tuoi commenti