Impianto SAT – Radio FM e TV Sat sullo stesso cavo coassiale

Nella zona in cui abito non arriva bene il segnale DTT e perciò sono costretto a ricevere i canali televisivi con la parabola satellitare. Disponendo di un sintonizzatore AM/FM e problemi di ricezione anche in FM, vi chiedo se è possibile miscelare il segnale SAT con quello FM proveniente da un’antenna esterna e portarlo attraverso lo stesso cavo sia al decoder Sat che al sintonizzatore AM/FM. Ho già provato diverse antenne FM da interno ma il risultato è stato scadente, mentre con un cavo coassiale esterno la situazione migliora ma non posso lasciare cavi in giro. Devo escludere anche la posa di un nuovo cavo per la FM perché è impossibile passare nei corrugati dell’impianto TV.

Stefano

Il segnale FM (banda 88-108 MHz) proveniente da un’antenna dedicata può essere miscelato a quello televisivo terrestre, a quello satellitare o ad entrambi. Basta installare dopo le varie antenne un apposito miscelatore con ingressi FM, VHF I/III, UHF IV/V, SAT (tutti o alcuni – vedi foto modello 4040 Televés), sfruttare l’attuale cavo coassiale di discesa che porta i segnali SAT al decoder e, nell’appartamento, installare un demiscelatore da incasso (frutto Vimar, Bticino, ecc. con prese TV, SAT, FM) o esterno al quale potrà collegare il decoder satellitare, quello digitale terrestre, il TV e il sintonizzatore AM/FM. Per la scelta del materiale necessario in base alle sue esigenze, può affidarsi ad un qualsiasi rivenditore di materiale elettronico/televisivo.

Pubblica i tuoi commenti