Impianto SAT – Seconda discesa non funzionante

Ottobre 2011
Posseggo un impianto mono-feed con parabola da 80 cm puntata a 13° Est e collegata a un decoder Sky HD, con cui ricevo perfettamente i canali SKY nella zona di Roma. Volendo ricevere in un’altra stanza i programmi SKY con un altro decoder SKY in mio possesso (non HD), ho pensato di utilizzare un LNB Twin per alimentare il secondo decoder in modo indipendente, e qui è sorto un problema di cui non riesco a trovare soluzione. Mentre con il vecchio impianto, collegando il vecchio cavo alternativamente alle due uscite del nuovo LNB ricevo perfettamente il segnale con entrambi i decoder (dal che si potrebbe dedurre che sia l’LNB Twin che i due decoder funzionano), quando collego il nuovo cavo all’uno o all’altro dei due decoder utilizzando l’una o l’altra delle due uscite dell’LNB Twin, ricevo sempre il messaggio “assenza di segnale dalla parabola”. Lo stesso accade rimontando nel nuovo impianto il vecchio LNB Monofeed, usando il nuovo cavo: né l’uno né l’altro dei due decoder funzionano. Ho provato tutte le combinazioni possibili e il risultato è sempre lo stesso: dal nuovo impianto manca sempre il segnale.
Dalla descrizione di tale comportamento sembrerebbe che il problema sia nel cavo, ma l’ho sostituito per ben due volte senza risolvere nulla.
Ho testato i nuovi cavi con un tester verificando la continuità del conduttore centrale e il perfetto isolamento tra esso e la calza, ho poi montato e rimontato più volte e con cura i terminali ma il risultato non è cambiato. Inoltre, i nuovi cavi sono lunghi meno di 15 metri, a differenza del vecchio molto più lungo. Potreste aiutarmi a risolvere questo mistero?
Giovanni P.

Effettivamente, i problemi riscontrati sulla seconda discesa non sembrano avere una spiegazione logica, soprattutto dopo i ripetuti test effettuati sull’impianto. Forse il nuovo cavo transita vicino a forti sorgenti elettromagnetiche che creano disturbi impedendo la ricezione dei segnali. Per verificarlo basta far scendere dal tetto un nuovo cavo temporaneo facendolo passare lungo la facciata e attraverso una finestra. Appurato poi che i due decoder SKY siano impostati correttamente in base all’impianto utilizzato (Monofeed tradizionale per entrambi e non SCR), si potrebbe provare a sostituire anche l’LNB con un modello identico (Twin) oppure Universale + SCR. In quest’ultimo caso, l’uscita Universale dovrà essere collegata al decoder SKY mentre quella SCR allo SKY HD avendo cura di riconfigurare il “Tipo di Impianto” nel menu OSD da “Monofeed (1 LNB)” a “SCR”. Un LNB Universale + SCR permetterà in futuro anche l’utilizzo del MySky HD che richiede due discese autonome per vedere e registrare due diversi canali, semplicemente aggiungendo un partitore/divisore dietro al decoder. Qualora non riuscisse a ottenere alcun risultato, le consigliamo di rivolgersi a un professionista che, con i mezzi idonei e l’esperienza, potrebbe meglio indagare sull’origine del problema.

Pubblica i tuoi commenti