Impianto SAT – TivùSat e MySkyHD insieme

Dopo una partenza difficile del Digitale terrestre, qui in provincia di Firenze ormai da svariati mesi abbiamo perso i canali Mediaset. Volendo passare a TivùSat e avendo già installato il Mysky HD con doppia calata dalla parabola, vorrei sapere come posso collegare il decoder TivùSat senza posare nuovi cavi e come posso mandarlo su tutti i televisori, cosa che già facevo con SKY.

Fabio M.

Se il suo MySky HD è collegato alla parabola con due diversi canali coassiali, significa che è stato installato un LNB universale con doppia uscita indipendente (Twin) che permette di “alimentare” entrambi i tuner e consentire così la registrazione e la visione contemporanea di due diversi programmi. In questo caso, se desidera aggiungere il decoder TivùSat, dovrà necessariamente sostituire l'LNB Twin con un Quad (4 uscite indipendenti) aggiungendo una terza calata oppure installare un LNB SCR mantenendo le due calate preesistenti. In questo caso, può scegliere tra un LNB SCR “classico” con un'uscita SCR che andrà poi divisa per 4 con un semplice partitore per servire i decoder (2 MySkyHD, 1 TivùSat, 1 per un eventuale altro decoder) oppure un LNB SCR con uscita “legacy” (SCR + Universale) che gestirà con due discese il MySky HD (uscita SCR - 1 cavo) ed il Tivùbox (uscita Universale - 1 cavo).
Nel caso dell'LNB SCR, una delle due calate preesistenti potrà essere ignorata, mentre il decoder TivùSat dovrà supportare la tecnologia SCR. A tal riguardo, le consigliamo di leggere attentamente la guida all'acquisto dei decoder TivùSat pubblicata su questo stesso numero dove troverà tutte le informazioni che le servono.
Per quanto riguarda, invece, la diffusione dei programmi su tutti i televisori di casa, se con questo intende la modulazione dei segnali AV analogici su un canale VHF/UHF anch'esso analogico, è sufficiente acquistare un modulatore AV da collegare ad un'uscita Scart o Cinch del decoder TivùSat ed al centralino d'antenna per la miscelazione del segnale RF. Per semplificare l'installazione, consigliamo di posizionare il decoder TivùSat vicino al centralino d'antenna (es. in solaio) e di utilizzare, per il cambio dei canali e le altre funzioni, un ripetitore di telecomando composto da un modulo trasmittente (da collocare davanti al Tivùbox) e diversi moduli riceventi (per le varie stanze dove è presente un Tv).

Pubblica i tuoi commenti