impianto SAT – Tradizionale o Unicable?

Maggio 2009.
Possiedo un impianto satellitare con 2 discese che alimentano un decoder MySky HD. Avrei esigenza di un altro decoder di tipo Unicable con PVR e doppio ingresso.
Se decidessi di optare per il sistema Unicable/SCR rispetto a quello tradizionale con 4 discese perderei segnale?
Mario M.

Il sistema Unicable non comporta alcun degrado dei segnali rispetto al tradizionale H/V, semplifica la distribuzione dei segnali (un solo cavo “alimenta” fino a 4 decoder) ma richiede l’utilizzo di LNB e decoder compatibili proprio come il MySky ed il futuro decoder che intende affiancargli.

Se, però, nella canalina che porta i due cavi coassiali dall’antenna parabolica alla sua abitazione c’è spazio sufficiente per altri due cavi, può valutare anche il sistema tradizionale H/V.

In sintesi, ecco le due possibili soluzioni che le si prospettano:

SOLUZIONE TRADIZIONALE
Attuale: due discese per il solo MySky HD
Futura: quattro discese per MySky HD ed altro PVR

Operazioni da effettuare
1. posa di due ulteriori cavi coassiali dall’antenna all’abitazione;
2. sostituzione dell’attuale LNB twin con uno di tipo “Quad” (4 uscite indipendenti);
3. Acquisto decoder PVR di qualsiasi tipo

SOLUZIONE UNICABLE/SCR
Futura: una sola discesa per 4 tuner (2 MySky HD e 2 nuovo PVR)

Operazioni da effettuare
1. rimozione di uno dei due cavi di discesa;
2. sostituzione dell’attuale LNB twin con uno di tipo Unicable;
3. installazione di uno o due splitter per convogliare i segnali ai due decoder a singolo e/o doppio tuner.

Pubblica i tuoi commenti