In arrivo una Apple TV con 4K e HDR?

Apple TVApple TV è stata sempre indicata da Apple come una specie di "hobby" più che un prodotto commercialmente aggressivo. E in effetti la sua diffusione è limitata fuori dagli USA, anche per una relativa mancanza di contenuti di iTunes rispetto a nomi come Netflix e anche Amazon Prime ideo. Inoltre il modello che va per la maggiore nella fruizione di film e serie TV è quello dello streaming alla Apple Music, molto meno dell'acquisto e del noleggio.

Uno dei limiti poco comprensibili di Apple TV è anche il fatto che la sua uscita video non offre una risoluzione 4K, limitandosi al Full HD. Essendo un prodotto orientato a chi ama il video, significa essere più di un passo indietro rispetto all'attualità tecnologica.

Ora sembra che almeno questa lacuna possa scomparire. Apple non ha fatto nessun annuncio in merito, ma qualche utente britannico di Apple TV ha trovato le indicazioni 4K e HDR nelle ricevute di acquisto di alcuni film. Il supporto ai contenuti HDR è ormai anch'esso un requisito poco rimandabile.

Al momento non si intuisce molto su quando Apple TV potrebbe passare al 4K HDR. Chiaramente offrire contenuti ad alta risoluzione solo su iTunes, senza aggiornare anche Apple TV, non avrebbe senso. Un nuovo hardware comunque non arriverà prima di fine anno e resta poi il nodo della diffusione globale dei contenuti 4K. Per ora le ricevute di acquisto che citano il 4K HDR sono state viste solo in Gran Bretagna.

Pubblica i tuoi commenti