In Svizzera stop al DTT, si dovrà usare satellite, cavo o Internet. Alla radio, DAB+ al posto di FM

Televisione Svizzera srg ssr

In Svizzera, la televisione digitale terrestre (DTT) ha le ore contate. È infatti stato deciso che le trasmissioni si fermeranno il 3 giugno 2019.

A onor del vero, nella Confederazione elvetica il DTT non è mai stato un vero successo. Così oggi solo il 2% della popolazione lo sta ancora utilizzando per ricevere i pochi canali trasmessi sulla rete terrestre. In pratica è un servizio troppo costoso per la TV svizzera SSR, che ha visto i suoi bilanci tagliati. La velocizzazione della fine della televisione digitale terrestre nel Paese è stato perciò un passo obbligatorio.

Gli utenti svizzeri potranno scegliere se continuare a utilizzare la ricezione via satellite o via cavo e OTT. SSR avvisa chi volesse avere ulteriori informazioni a riguardo che puà rivolgersi ai rivenditori specializzati di televisori, agli operatori regionali di reti via cavo, ai ridiffusori o alla helpline tecnica al numero 0848885533 (ovviamente preceduto dal prefisso internazionale 0041 qualora si chiamasse dall'estero).

Novità sono attese anche sul versante radiofonico. Per la fine del 2019 è atteso anche l'inizio della dismissione delle frequenze FM. Gli svizzeri dovranno passare al DAB+. Lo spegnimento della radio in FM non sarà però così immediato come avverrà per il DTT. È previsto che lo spegnimento della banda FM si concluda nel 2024.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here