Installazione SAT – Puntare la bussola verso Hot Bird

Vi scrivo per un chiarimento riguardo all’orientamento della parabola con la bussola. Per puntare la parabola verso Hot Bird 13° Est, su quali gradi deve essere posizionato l’ago della bussola?

C70

Per effettuare il puntamento di una parabola è necessario, per prima cosa, ricavare i valori di azimut ed elevazione che variano a seconda della località e del satellite. Questi valori si possono calcolare tramite formule matematiche oppure si può ricorrere a tabelle precompilate e applicativi disponibili su Internet (es. www.dishpointer.com). L’azimut indica l’angolo di rotazione della parabola sul piano orizzontale per il suo allineamento verso il satellite. Leggendo la bussola, questo valore sarà riferito rispetto al nord. L’elevazione indica invece l’angolo di inclinazione della parabola rispetto al verticale corretto dall’angolo di offset per le parabole di questo tipo. La scala graduata solitamente stampata sul sostegno della parabola riporta già il dato corretto. Dopo aver fissato la parabola al palo e regolata l’elevazione, bisogna procedere con l’azimut. Il fatto che i satelliti Eutelsat Hot Bird 13 siano posizionati a 13° Est non significa che la parabola deve avere un azimut di 167° (180°-13°). Tramite complessi calcoli di trigonometria tridimensionale si ottiene, infatti, che per puntare questi satelliti dall’Italia, l’azimut deve essere circa di 180°. In altre parole, l’antenna deve puntare esattamente il sud come indicato dall’ago della bussola. Per maggiori informazioni può consultare l’articolo “Puntiamo la parabola. Fondamentale la precisione” accessibile anche sul web all’indirizzo http://www.eurosat-online.it/articoli/0,1254,39_ART_3531,00.html.

Pubblica i tuoi commenti