Ka-Sat trasporta anche file video

Febbraio 2012
La troupe che gira gli esterni di Jackshoot ha potuto inviare tramite Ka-Sat le riprese giornaliere non montate e i file proxy direttamente alla suite di montaggio alla sede centrale della Pulse Film a Londra, a riprova del fatto che il nuovo satellite ad alta velocità di trasmissione di dati di Eutelsat si avvale di una tecnologia rivoluzionaria, anche per quanto riguarda l’invio rapido di file video nell’industria dei media.
«In passato avevamo una troupe che girava in esterno e viaggiava montando la serie nel camion, con grande dispendio di tempo e denaro - ha spiegato Simon Haywood, direttore di produzione di Jackshoot. - Ora, il fatto di poter inviare le riprese giornaliere non montate e i file proxy via satellite, consente ai clienti una flessibilità d’uso e un livello di riscontri semplicemente impossibili prima. Credo che in futuro anche l’industria cinematografica potrà approfittare di questa tecnologia. Si tratta di una grande opportunità per le troupe che girano in esterni perché rende possibile la trasmissione  delle riprese giornaliere non montate al regista che avrà così modo di controllarle immediatamente, evitando di ritornare negli stessi luoghi per effettuare nuove riprese».
Il Ka-Sat di Eutelsat si basa su 82 spot beam collegati a 10 stazioni terrestri configurati in modo tale da riutilizzare le frequenze fino a 20 volte per portare la trasmissione dei dati a oltre 70 Gbps.
www.eutelsat.com

Pubblica i tuoi commenti