Kathrein, pronti i nuovi set-top-box ibridi

Giugno 2013
I nuovi modelli TT adottano chipset BroadCom e soddisfano qualsiasi esigenza, dalla ricezione dei canali in chiaro a quelli criptati in Conax, Verimatrix, Irdeto, Nagravision ed in altri sistemi grazie agli slot CI+, i servizi di nuova generazione come la OTTV, le trasmissioni a definizione standard e HD su reti DVB-T, C, S, S2 e IPTV. I nuovi decoder ibridi sono, inoltre, compatibili con i servizi HbbTV e la piattaforma Smart TV da oltre 250 Apps realizzata con la collaborazione di Foxxum, si possono “plasmare” a seconda delle richieste dei broadcaster e offrono numerose altre funzionalità come il PVR e il mediaplayer di rete integrandosi con altre soluzioni di home networking che KTT ha presentato sempre a Colonia.
www.kathrein.com

Pubblica i tuoi commenti