LCN – Numerazione automatica difettosa

Vi segnalo un’anomalia, credo nel software, del ricevitore DTT Fagor TEDI 2000 HD DTT che colpisce la sezione LCN. Installato in un nostro Plasma Panasonic privo di tuner DTT, non allinea i canali del Mux 1 RAI sia dal Monete Serra che Monte Morello (FI). La stessa sorte accade a quelli del gruppo Telecom Italia inviandoli nelle posizioni oltre il n. 800. Stranamente, per il Mux 1 RAI, se ricercato manualmente tramite il canale 05 VHF o 27 UHF inserisce la numerazione corretta, ma basta aggiungere, ad esempio, il Mux tramite il 49 UHF di Mediaset e i canali RAI sono rispediti sulle posizioni altre il n. 800. Ho notato anche altre anomalie in fase di riorganizzazione manuale dei canali disattivando l’LCN. Le rimostranze fatte per iscritto al venditore ed alla casa costruttrice non hanno sortito alcun effetto. Se possibile, vi prego di aiutarmi in tale questione e vi rinnovo i miei complimenti per una testata che, insieme a “Cinescopio”, è fedele compagna “ tecnica “ del sottoscritto da oltre 30 anni.

Andrea M.

Purtroppo non conosciamo il prodotto in questione e non siamo in grado di verificare se le anomalie riscontrate riguardano solo l’esemplare in suo possesso, quelli che ricevono i segnali nella sua zona o tutti indistintamente, magari per una errata risoluzione automatica dei conflitti LCN. Sarebbe anche interessante collegare al Plasma Panasonic un altro decoder SD e/o HD per verificare se i problemi di numerazione persistono. Se così fosse, la colpa non sarebbe del decoder ma della numerazione LCN di alcuni mux.
Secondo noi, la soluzione migliore è di contattare la sede italiana del produttore spagnolo Fagor Electronica, 3B Elettronica, chiedendo all’ufficio tecnico di effettuare le opportune verifiche e, se necessario, di provvedere a correggere il firmware. 3B Elettronica si trova ad Arcore, in provincia di Monza Brianza, e risponde ai numeri 039 616417 – 039 6366179) oppure via mail a italia@fagorelectronica.es.
Se già lo avesse fatto e non ha ricevuto risposta, provi a contattare il quartier generale spagnolo i cui recapiti si trovano sul sito web www.fagorelectronica.es/ittrata/red.html, lamentandosi anche della mancata risposta della sede italiana. Se anche questo non dovesse sortire alcun esito, la prossima volta che dovrà acquistare un decoder, un Tv o un altro dispositivo elettronico, veda di sceglierlo tra quelli testati sulla rivista in modo da prevenire eventuali incompatibilità.

Pubblica i tuoi commenti