Leonardo, Marcopolo e Alice abbandonano Sky

Gennaio 2014
Leonardo (LCN DTT 222, TivùSat 42) conferma la propria identità di televisione tematica dedicata alla casa, all’arredamento sia di interni che di esterni, al verde e più in generale al design, patrimoni del Made in Italy riconosciuti in tutto il mondo. Tra le novità del 2014, una fascia di programmazione dedicata alla casa e al design italiano sul nuovo canale Alice Kochen che ha debuttato lo scorso dicembre su ASTRA 19,2° Est. Marcopolo (LCN DTT 61, TivùSat 43) è dedicato al turismo e all’avventura, in particolar modo sul territorio italiano: un viaggio quotidiano alla scoperta del paese che vanta il più grande patrimonio artistico, culturale e ambientale al mondo. Anche Marcopolo ritrasmetterà alcuni contenuti di Alice Kochen.
Alice e Arturo (LCN DTT 221, TivùSat 40) uniscono le loro forze per dare vita ad un nuovo progetto dedicato alla cucina italiana sotto l’insegna del brand Alice. Il canale conferma la propria leadership di televisione tematica dedicata alla cucina italiana e all’intrattenimento legato all’enogastronomia e ribadisce il proprio posizionamento di televisione semplice, elegante, attenta ai contenuti e divulgativa. Un canale per gli amanti della cucina, per condividere il piacere della buona tavola, per scoprire e mantenere i sapori della tradizione dando spazio alle specificità del territorio e visibilità ad un tessuto economico, professionale e artigianale di qualità, di forte identità italiana e unico al mondo. Accanto alla nuova Alice è da pochi giorni attivo Alice Cucina (LCN TivùSat 41), un secondo canale interamente dedicato alle scuole di cucina che da metà 2014 sarà trasmesso interamente in HD. Grazie alla piattaforma Italia Smart e alle App gratuite per Android e iOS, Leonardo, Marcopolo e Alice sono visibili anche da Pc, smartphone e tablet. Anche il sistema web e social viene riorganizzato in tre diversi portali che raggruppano i siti storici, i verticali tematici e il mondo dei contenuti legato al brand. Un sistema centralizzato che coinvolge anche il marketplace Bottega Italiana (www.bottegaitaliana.it) e che permetterà di accedere direttamente ai servizi e-commerce collegati.

Pubblica i tuoi commenti