Lettore DVD + ricevitore DTT LG DVT499H

In sintesi
Si tratta di un combo innovativo e indubbiamente utile per chi possiede un Tv LCD o Plasma sprovvisto di tuner digitale (oppure un videoproiettore) e, nel contempo, desidera migliorare la visione dei DVD grazie alla conversione HD. Tra le frecce al suo arco segnaliamo la compatibilità con il formato DivX HD (oltre a quello a definizione standard), la porta USB con Mediaplayer audio/foto/video, il ripping da CD-Audio a Mp3 (anche se di bassa qualità).

Luglio 2009. Anche i “combo”, gli apparecchi elettronici che integrano due o più funzioni per migliorarne la fruizione e semplificare la vita ai consumatori, si evolvono adattandosi alle nuove sfide tecnologiche che condizionano la vita di tutti i giorni.
Se qualche anno fa i più gettonati erano i DVD player e recorder con piastra VHS per favorire la transizione analogica-digitale in ambito Home Video, ora troviamo addirittura i Blu-ray player con il VHS, il giradischi multimediale con CD, USB e radio, il doppio decoder per la Tv satellitare e digitale terrestre e, come testimonia il test di oggi, il lettore DVD (ma c’è anche il modello con Blu-ray) che integra il tuner digitale terrestre di tipo zapper.

L’idea è molto “furba” perché permette, con un minimo investimento, di digitalizzare un Tv analogico e, contemporaneamente, di migliorare la visione sui Flat Tv dotati di ingressi Component, DVI o HDMI. Pensiamo a coloro che, qualche tempo fa (diciamo nel 2007 o 2008), hanno acquistato con notevole esborso un Tv LCD o Plasma provvisto del solo tuner analogico, collegandolo ad un vecchio DVD player dotato di uscite Scart e Component di tipo progressivo ma a definizione standard.

Ebbene, con questo “combo”, prodotto da LG e siglato DVT499H, costoro potranno finalmente sfruttare gli ingressi digitali del Tv, ricevere i nuovi canali digitali terrestri senza dover acquistare un decoder e migliorare la visione dei DVD e delle emittenti televisive grazie all’upscaling che trasforma il formato PAL in “quasi HD” (fino a 1080p).

Come la maggior parte dei DVD multimediali di ultima generazione, la nuova proposta di LG è dotata di porta USB con player integrato per musica, foto, video, converte i CD-Audio in Mp3 e legge numerosi supporti e formati come DVD-Video, DVD+R/RW, DVD-R/RW, CD-R/RW, DivX, Jpeg, Mp3 e WMA.
Inoltre, il DVT499H offre un assaggio di Alta Definizione grazie alla compatibilità con il formato DivX HD fino alla risoluzione massima di 720 linee orizzontali progressive.

Compatibile anche con i DivX HD
Il “combo” LG DVT499H è in grado di riprodurre un’ampia gamma di supporti, formati e contenuti per garantire la massima flessibilità. Sul fronte dei supporti, viene assicurata la compatibilità con DVD Video, DVD±R/RW (in modalità Video/VR), CD-Audio e CD-R/RW.

Per i contenuti, invece, oltre ai tradizionali materiali preregistrati su DVD-Video e CD-Audio, è possibile riprodurre file Jpeg, Mp3, WMA, Mpeg-2, Mpeg-4 e DivX (codec 3.xx, 4.xx, 5.xx, 6.xx, MP34, 3IVX) con sottotitoli e audio Dolby Digital/PCM/MP3/WMA presenti su DVD±R/RW e CD-R/RW.

È possibile inoltre riprodurre i DivX fino alla risoluzione massima di 1280x720 punti, ovvero i DivX HD (Alta Definizione) che si trovano in rete sul sito web www.divx.com (trailer e teaser cinematografici) oppure generati tramite conversione, utilizzando gli appositi encoder disponibili su Internet.

La visione dei DVD è supportata dalle funzionalità standard come la selezione del capitoli e dell’angolo di visione (se disponibile), lo zoom, l’avanzamento ed il riavvolgimento veloce/lento, la ripetizione di un segmento specifico, lo zoom (fino al 400%), l’avvio da un punto specifico (es.1 ora e 10 minuti), la scelta del commento audio, ecc.

I file JPpeg, Mp3, WMA e DivX sono riproducibili anche tramite la porta USB collegando un qualsiasi dispositivo di storage come Pen Disk e hard-disk portatili formattati in FAT16/32. Abbiamo testato con successo diverse Pen Disk da 1 a 8 GB ed un HDD portatile da 2,5” SATA da 320 GB.

Per accedere ai contenuti multimediali basta caricare il CD-R/DVD-R o inserire il device USB nella presa sul frontale, selezionare le voci Music, Photo o Movie tramite il tasto Mix/Title del telecomando e navigare nelle cartelle alla ricerca del file desiderato tramite il joypad.

Gli Mp3 e i WMA possono essere riprodotti in sequenza o nell’ordine preferito (playlist) con il supporto dei dati ID Tag (tasto Display), le foto Jpeg sono visibili in miniatura ed a schermo intero con la risoluzione nativa, gli strumenti di rotazione, zoom e slideshow a cadenza regolabile e con l’accompagnamento audio mentre per i video sono disponibili gran parte delle funzioni già viste per i DVD (moviola, ripetizione, scelta audio, avanzamento veloce, zoom, ecc.).

Ripping da CD-Audio
La porta USB viene utilizzata anche per il ripping audio di un disco CD-Audio, ovvero la conversione diretta dei brani CDA in Mp3. A tal proposito basta inserire un CD-Audio, premere il tasto Audio per avviare la cattura (tutto il disco) oppure selezionare prima il brano desiderato e poi Audio (singola traccia).

La conversione viene effettuata a velocità normale (1x con l’ascolto in diretta del brano) oppure a quadrupla velocità (4x senza possibilità di ascolto - 15/20 minuti per un disco completo) e con un bitrate, selezionabile da menu OSD, che va da un minimo di 128 kbps (bassa qualità e file di piccole dimensioni) ad un massimo di 320 kbps (alta qualità file e file di grandi dimensioni).

La qualità dell’encoding lascia però a desiderare e, nonostante l’utilizzo di bitrate elevati, i toni acuti risultano decisamente meno brillanti dell’originale, come se un filtro passa-basso li avesse attenuati di una decina di dB. Probabilmente si tratta solo di un baco di gioventù risolvibile con la prossima release firmware.

Al termine della conversione, sul dispositivo USB sarà presente una cartella CD_REC contenente i file rippati che potranno poi essere riprodotti da qualsiasi device Mp3 o archiviati in HDD, CD-Rom o DVD-Rom.

La funzione di ripping risulta comoda per chi ha una ricca libreria di compact disc e desidera convertirli in formato Mp3 per l’ascolto tramite i device portatili (Mp3 player, telefono cellulare, smartphone, PDA) senza dover necessariamente utilizzare un PC.

Tuner DVB-T zapper
Il tuner digitale terrestre integrato nel DVD player in esame permette la ricezione di tutti i canali radiotelevisivi digitali in chiaro che trasmettono in formato DVB-T sulle tradizionali frequenze terrestri.

L’assenza dello slot CAM non consente, invece, l’accesso ai servizi pay-tv e pay-per-view.
Alla prima accensione dell’apparecchio e dopo aver selezionato la modalità DVB-T, possiamo attivare automaticamente la procedura d’installazione guidata con la scelta del Paese e l’avvio della scansione automatica che passa in rassegna le bande VHF III, UHF IV e UHF V alla ricerca dei multiplex e dei canali radiotelevisivi disponibili.

La sintonizzazione, che può essere effettuata anche in un secondo momento tramite il menu OSD (Scansione Auto), dura pochi minuti durante i quali vengono mostrati in una finestra i canali Tv e Radio trovati e il loro numero complessivo, il canale VHF/UHF esaminato, la sua frequenza e la barra di avanzamento della scansione.

I canali trovati sono salvati in base alla numerazione predefinita per il nostro Paese (ordinamento LCN). Il DVT499H mette a disposizione anche la ricerca manuale tramite la voce Modifica Canale nella sezione TV del menu OSD che permette, dopo aver selezionato il canale VHF/UHF e verificata la presenza di emittenti radiotelevisive, di salvarle nell’elenco generale dei canali.

Le funzioni sono le stesse di tutti i decoder digitali zapper, Common Interface e dei Tv digitali di ultima generazione. Durante lo zapping appare, ad esempio, il consueto banner che mostra il nome ed il numero del canale sintonizzato, il tasto EPG visualizza la guida elettronica ai programmi con i palinsesti di 3 canali per pagina, gli approfondimenti e le immagini in miniatura, il Parental Control impedisce la visione dei canali selezionati e dei singoli contenuti in base alla fascia d’età (funzione attualmente non supportata dai broadcaster italiani), i tasti CH Lista, Text, Audio e Subtitle permettono di visualizzare sullo schermo la lista dei canali memorizzati e le pagine del teletext analogico, scegliere il commento audio nei programmi multilingue/multiformato (PCM, Dolby) ed attivare i sottotitoli (se disponibili) mentre con Display vengono visualizzate sullo schermo le barre di livello e qualità del segnale utili per il controllo dell’impianto di ricezione.
Per accedere ai canali radio trasmessi in DVB-T bisogna invece scegliere la modalità DAB sempre con il tasto Mode del telecomando.

Upscaling fino a 1080p
Come in tutti i moderni DVD player dotati di presa HDMI, il DVT499H integra un circuito interno di scaling e deinterlacing con la funzione di trasformare i segnali interlacciati in progressivi ma, soprattutto, di incrementare la risoluzione del segnale video originale fino a 1080 linee progressive.

L’upscaling in formato HD avviene non solo attraverso l’uscita UDMI (che, come noto, veicola anche l’audio digitale semplificando così la connessione al Tv o ad un sintoampli Home Theater) ma anche tramite le prese Component.
La scelta della risoluzione video avviene tramite il tasto Resolution del telecomando (576i > 576p > 720p > 1080i > 1080p).

Il circuito di upscaling, pur basato su componenti economici e non ovviamente paragonabili a quelli utilizzati dalle centraline video dedicate, svolge il suo lavoro in modo onesto e permette di incrementare il dettaglio e la profondità delle immagini a patto di utilizzare contenuti DVD, DivX HD, televisivi DVB-T e scegliere l’uscita HDMI. Tramite HDMI e Component è possibile anche visualizzare le fotografie Jpeg con un maggior livello di dettaglio rispetto alle uscite RGB (Scart) e Composito.

Doppio menu per DVD e DTT
Il DVT499H dispone di due menu OSD separati dedicati alla sezione DVD ed a quella del tuner DVB-T, entrambi accessibili con il tasto Setup del telecomando.
Il primo comprende 5 sezioni - Lingua, Esposizione, Audio, Blocco, Altri - associate ad altrettante icone con le voci ed i sottomenu che si attivano sulla parte destra della finestra e la guida alla navigazione ai suoi piedi.

Dal menu Lingua possiamo scegliere l’idioma per le voci di menu OSD/DVD, il commento audio e i sottotitoli del disco.

Il menu Esposizione contiene le voci per la scelta del formato Tv/immagine e lo standard di uscita (Component o RGB via Scart).

La sezione Audio riguarda i formati in uscita dalle prese audio digitale elettrica S/PDIF e HDMI (Bitstream o PCM per Dolby Digital, DTS e Mpeg), la scelta del campionamento PCM (48 o 96 kHz), l’attivazione delle funzioni di controllo dinamico del range (DRC) e Vocal (per i DVD karaoke).

Le impostazioni di Blocco (Parental Control) come la restrizione di accesso ai contenuti DVD in base all’età, i codici area e la gestione della password si trovano nel menu Blocco, mentre dalla sezione Altri possiamo attivare la funzione BLE (Black Level Extension) per una riproduzione del nero ancora più intensa, impostare il bitrate della conversione CD-MP3 (USB Direct Recording) come pure visualizzare il codice per i contenuti DivX VOD (Video On Demand).

Il menu DTT è strutturato graficamente nello stesso modo ma dispone di 4 sezioni - TV, Tempo, Blocco e Altri.

Il menu TV contiene le voci per la ricerca automatica dei canali, la selezione diretta dei canali Tv e Radio (elenco e anteprima immagine), la creazione dei preferiti, l’aggiunta di nuovi canali previa selezione della frequenza di trasmissione del mux e la verifica del contenuto, lo spostamento e la cancellazione dei canali desiderati, l’impostazione del formato immagine (4:3 Pan&Scan, 4:3 Letterbox, 16:9) e l’attivazione della tensione di 5 Vcc sulla presa Antenna In per l’alimentazione di antenne attive da interno o di altri dispositivi.

Dalla sezione Tempo possiamo regolare l’offset dell’orologio in caso di visualizzazione errata (+/- 30/60/90/120 minuti).

Il menu Blocco riguarda le funzioni di Parental Control (blocco canali e contenuti in base alle fasce d’età).

L’ultimo menu Altri dà modo di attivare l’aggiornamento firmware automatico via etere (OTA) e resettare il decoder alle impostazioni di fabbrica (settaggi e lista canali).

Collegamenti possibili
Il parco collegamenti è limitato allo stretto indispensabile ma assicura tuttavia il collegamento ai componenti di una moderna catena audio/video domestica.

A partire da sinistra troviamo l’uscita AV digitale HDMI, una serie di Cinch (RCA) che mettono a disposizione i segnali audio digitali (S/Pdif) e analogici, il video Composito e Component (interlacciato o progressivo), le prese Antenna In (discesa d’antenna - con possibilità di telealimentazione +5Vcc) e Out (TV), la Scart compatibile con i segnali video CVBS e RGB.

Sia la HDMI che la Component forniscono in uscita i formati video SD (576i, 576p) e HD (720p, 1080i, 1080p) grazie alla presenza dello scaler/deinterlacer integrato. La scelta del formato avviene da telecomando.

DATI TECNICI DICHIARATI
Dischi e formati riproducibili: DVD-Video, DVD+R/RW, DVD-R/RW (VR/Video Mode), Dual Disc (ibrido DVD/CD), CD Audio, CD-R/RW - DivX, DivX HD, Jpeg, Mp3, WMA
Ingressi/uscite antenna: 1/1 - opzione di alimentazione +5 Vcc su presa Antenna In
Frequenza di ingresso: 174÷230 MHz (VHF III); 470÷862 MHz (UHF IV/V)
Decoder Video/Audio: Mpeg-1 Layer 1-2 AC3 / Mpeg-2 MP@ML
Teletext: Integrato
Convertitore DAC video: 14 bit/108 MHz
Convertitore DAC audio: 24 bit/192 kHz
Uscite video (presa): CVBS (Scart, Cinch), RGB (Scart), Component Y/Pb/Pr (3x Cinch), HDMI
Risoluzione video in uscita: Composito/RGB: 576i; Component/HDMI: 576p, 576i, 720p, 1080i, 1080p
Uscite audio (presa): Analogica stereo (Cinch), digitale S/Pdif elettrica (Cinch e HDMI)
Formati audio digitali in uscita: PCM 2.0, Dolby Digital, DTS
Altre prese: USB 2.0 tipo A compatibile con Pen Drive e HDD
Altre funzioni: Installazione automatica, EPG, lista preferiti, Parental Control, USB Direct Recording (convertitore CD-Audio > Mp3), player multimediale video/foto/musica da USB (USB Plus), telecomando con funzioni base Tv multimarca, upgrade firmware via OTA/USB
Alimentazione: 200÷240 Vac - 50/60 Hz
Consumo: 11 watt max (< 1 watt in standby)
Dimensioni (LxAxP): 430x35x195 mm
Peso: 1,7 kg
Prezzo: Euro 119,00

DA SEGNALARE
+ Lettore DVD multiformato/multistandard
+ Tuner DVB-T zapper
+ Upscaling fino a 1080p su HDMI e Component
+ Riproduzione DivX HD
+ Slot USB con Mediaplayer
+ Ripping CD-Audio (Mp3)
+ Mobile ultraslim
-  Conversione CD-Mp3 di bassa qualità

PER INFORMAZIONI
LG
www.lge.it
Tel. 199 600099

Pubblica i tuoi commenti