L’orizzonte Digima

Agosto 2007. Un progetto alquanto simile a quello di Microcinema è stato annunciato lo scorso 17 maggio a Roma, dalla società Digima (www.digimaonline.com).
Si tratta di un progetto messo a punto in collaborazione con RaiTrade, struttura che da anni sviluppa un'intensa attività di editore e produttore musicale per realizzazioni radiotelevisive.

L'obiettivo di Digima è di portare, a costi assolutamente contenuti, il Cinema - e, più in generale, le proiezioni di spettacoli artistici e culturali - anche in luoghi non tradizionalmente legati alla cultura, come, per esempio, gli ospedali.
In Italia, Digima ha già iniziato ad allestire un proprio circuito di sale digitali (ad oggi ne sono state identificate una decina, tra cui il Cinema Eden di Roma), prevedendo di dare ufficialmente inizio all'attività il prossimo 7 dicembre (allorquando il circuito nazionale Digima dovrebbe disporre di una trentina di sale), trasmettendo in diretta l'opera “Tristano e Isotta” che inaugurerà la stagione lirica 2007-2008 del Teatro alla Scala di Milano.

Pubblica i tuoi commenti