Mediaset diventa più Premium

mediaset-premium_cTre nuovi canali, contenuti pregiati in esclusiva, la Champions League per i prossimi tre anni, ma anche film e serie tv. Ecco i pilastri della nuova Mediaset Premium. Ci sarà anche un nuovo micro-device che può essere collegato a qualsiasi smart tv per accedere in wi-fi all'on demand. Nel 2016 il Gruppo lancerà un’offerta pay sul satellite.

 

Obiettivo del piano di lancio, passare da 1,7 milioni di abbonati a 2 milioni entro l'anno. Nel mirino, in primo luogo, quel milione di tifosi della Juventus, della Roma e della Lazio che dalla prossima stagione potranno seguire le loro squadre nell'avventura della Champions solo su Mediaset. E non a caso fino a febbraio 2016, cioè per tutta la fase a gironi, la Juve sarà disponibile soltanto su Premium. Gli abbonati avranno anche a disposizione tutte le partite delle migliori squadre di serie A (Juve, Roma, Lazio, Inter, Milan, Napoli, Genoa e Fiorentina), le immagini, le prime interviste pre e post-partita e i diritti d'archivio esclusivi di 360 partite (su 380) di 15 squadre di A (di cui 210 in esclusiva assoluta). Mediaset passa all’attacco di Sky con un cambio di passo, una strategia di attacco legata alla nuova offerta Premium il cui fiore all’occhiello è l’esclusiva sui diritti per la Champions League per i prossimi tre anni. Il cambiamento sarà anche nel logo e nell’immagine che abbandona il colore blu e si avvicina a quello del rivale Sky con un arancione-rosso che tende al viola. Nella nuova offerta Premium - declinata in tre soli pacchetti – c’è spazio anche per i titoli Warner, Nbc Universal, Medusa e Taodue: si va da film come Interstellar, American Sniper, 50 sfumature di grigio, Youth - La giovinezza a serie tv come The big bang theory in esclusiva assoluta, Orange is the new black, Shameless, per un totale di oltre mille euro di prodotto mai visto all'anno. Al via anche tre nuovi canali.

 

E’ il momento di Premium Stories

Al posto del canale Mya nasce Premium Stories, dedicato a un pubblico di 18-54enni, donne e uomini, con un carattere “drama”. Andrà ad aggiungersi ai canali Joy, Premium Crime e Premiun Action (questi ultimi due canali sono ora in versione HD). Anche nell’area cinema arriva un nuovo canale,

Premium Cinema 2 HD (Il canale avrà la sua versione +24 che ripropone la programmazione del giorno precedente, ma perde l'HD), dedicato al grande cinema italiano con titoli cult per un target di 25-64enni che si affianca a Premium Cinema HD, Emotion, Comedy, Energy, Studio Universal. Infine arriva anche Premium Sport, un nuovo canale in diretta 24 su 24 tutto in HD che si affianca a Premium Calcio, che è la “casa” delle partite. L’offerta è completata dai canali Eurosport, Disney, Cartoon Network, BBC Knowledge e Discovery World, e dalla nuova Premium Online HD, grazie alla quale tutta l’offerta via web in modalità on demand sarà visibile su tutti i dispositivi, con 22 canali e oltre 10mila contenuti.

Arriva la Premium Smart Card Wi-Fi

Novità anche sul fronte tecnologico con la Premium Smart Card Wi-Fi, una sorta di 'schedina' da inserire in qualsiasi smart tv per accedere in wi-fi all'offerta on demand, usando lo smartphone come telecomando. Il pubblico sta cambiando e l’aumento della presenza di banda larga permette di utilizzare device sempre più connessi sia su main-screen che sui second screen mobili. Con la Premium Smart Card Wi-Fi, che costerà 69 euro compreso il costo di attivazione, 18 milioni di apparecchi televisivi venduti dal 2008 a oggi che non hanno l’accesso internet, potranno ora connettersi alla rete e con l’app dedicata il telefono e/o il tablet diventeranno il nuovo telecomando. Dalla programmazione Premium invece spariscono i tre canali a luci rosse Hot Time che evidentemente non hanno ottenuto il successo sperato

L’offerta sul satellite

A inizio 2016 Premium dovrebbe completare la propria proposta di contenuti multipiattaforma con un’offerta sul satellite. Da quel che si sa starebbe già lavorando a un nuovo decoder che potrà ricevere digitale terrestre, banda larga e satellite e sarà pronto a gennaio 2016 e con un’offerta pay sul satellite che dovrebbe partire a febbraio-marzo, in grado di sfruttare anche su un’altra piattaforma l’ampio portafoglio di diritti acquisiti da Premium in esclusiva, a partire da quelli per la Champions League. <<La nostra offerta deve essere presente su tutte le piattaforme – ha spiegato Pier Silvio Berlusconi – per cui è molto probabile che a breve si faccia un’offerta di contenuti premium sul satellite>>. In questo modo la partita tra Mediaset e Sky va a spostarsi sposta nella metà campo dell’emittente di Murdoch. Dopo che Sky ha chiuso l’accordo con Telecom Italia per rafforzare la propria presenza sulla banda larga e raggiungere nuovi potenziali abbonati anche senza la parabola, Mediaset risponde invadendo il territorio di competenza del Gruppo che fa capo a Murdoch. Cosa offrirà Mediaset sul satellite? Da quel che si dice potrebbe piazzare una serie di canali tra cui quelli su cui va in onda in esclusiva la Champions League il prossimo anno e le partite delle principali squadre di Serie A, ai quali potrebbe aggiungersi il cosiddetto “pacchetto C”, cioè quello delle immagini negli spogliatoi, delle interviste durante l’intervallo e del diritto ad essere i primi a intervistare gli allenatori dopo la gara.

Ma oltre all’offerta sportiva, il Biscione potrebbe inserire anche un pacchetto cinematografico, potendo disporre di circa 3.500 ore di prodotto Usa all’anno con mille ore di titoli inediti in tutte le modalità di visione e su tutte le piattaforme distributive.

Pacchetti, soluzioni e prezzi

 L’offerta commerciale di Premium presenta pacchetti molto semplici, con tutti con i servizi Premium Play e HD inclusi nel prezzo e la nuova Premium Smart Cam Wi-Fi compresa nel costo di attivazione del servizio. Per i nuovi abbonati (e per attrarre gli orfani di Sky) sono disponibili soluzioni scontate per i primi mesi di abbonamento, anche se poi si passa al prezzo di listino. I pacchetti sono i seguenti: Serie & Doc + Cinema + Infinity + Smart Cam + Hd + Play, 19 euro/mese per 12 mesi (2 mesi di Calcio e Sport inclusi), dopo 26 euro/mese; Serie & Doc + Calcio & Sport + Smart Cam + Hd + Play: 36 euro /mese (2 mesi di Cinema + Infinity inclusi); Serie & Doc + Cinema + Infinity + Calcio & Sport + Smart Cam + Hd + Play: 26 euro mese per sei mesi, dopo 42 euro mese. A tutti questi potrà essere aggiunta l’opzione bambini a cinque euro al mese. L’offerta sarà valida fino alla fine del mese di settembre e l’abbonamento avrà un corrispettivo iniziale di 69 euro: chi deciderà di recedere entro il primo anno dovrà rimborsare 11,10 euro e tutti gli sconti fruiti. Invariate invece le offerte prepagate, che però non includono la Champions League: una scelta questa che inevitabilmente spinge tutti verso l’abbonamento classico.

I nuovi canali di Mediaset Premium

 

Stampa

 Premium Stories. E’ il nuovo canale dedicato alle serie tv che si rivolge a donne e uomini 18-54enni, esplorando le sfumature, le declinazioni e le ibridazioni che le serie possono offrire: dal medical di “Night Shift”, al prison comedy/drama già cult “Orange is the new Black”, alle spy stories di “Allegiance” e “State of Affairs” (nuove serie Universal: la prima con protagonisti una coppia sposata di ex spie russe; la seconda con Katherine Heigl, la dottoressa Stevens di Grey’s Anatomy, impegnata anche in veste di produttrice), al family unconventional Satisfaction (altra nuova serie Universal) fino ad arrivare ai light drama di Mysteries of Laura (nuova serie Warner con Debra Messing di Will&Grace) e al light romance di Girlfriends’ guide to divorce con Lisa Edelstein di Dr. House o alla serie con venature soap Chasing Life (da format messicano di successo). Tra gli altri titoli in cartellone a breve: la 5° stagione inedita di Shameless, la 6° inedita di Pretty Little Liars, la 7° inedita di Royal Pains.

 

Premium Cinema2_pos

Premium Cinema 2 HD. E’ il nuovo canale che Premium dedica al grande cinema italiano e alle pellicole più famose di tutti i tempi. Sarà visibile come Premium Cinema, in HD e +24. Si rivolge ad un pubblico di uomini e donne tra i 25 e i 64 anni. Una programmazione ricca che offre dalle prime tv italiane che hanno travolto il botteghino della passata stagione ai blockbuster internazionali, dai cult intramontabili ai titoli da riscoprire in versione integrale dopo lunghe assenze dallo schermo. Ogni sera un appuntamento coi generi che hanno reso grande il cinema italiano: dal western al giallo, dalla commedia alle opere dei grandi maestri. E in più: Blockbusters Weekend!, dal venerdì al lunedì solo contenuto selezionato tra i migliori successi mondiali e i più recenti campioni d’incasso italiani, anche in 1ª Tv. Tra i titoli ricordiamo, La giovinezza, Tutto molto bello, Il ricco, il povero e il maggiordomo, Andiamo a quel paese, Le leggi del desiderio, Soap Opera.

Premium Sport

Premium Sport HD. Acceso lo scorso 1 luglio, è il canale per chi ama tutto lo sport, non solo il calcio. In onda 24 ore su 24, tutto in HD, punterà molto sull’informazione in tempo reale degli eventi sportivi di tutto il mondo grazie a sette notiziari al giorno, approfondimenti, speciali, magazine e la partita “top” di turno. Molto spazio sarà naturalmente dedicato alle partite Top di Champions League e delle Serie A. Da quest’anno, inoltre, le dirette pre-partita e post-partita del massimo campionato saranno impreziosite dalle immagini dagli spogliatoi e dalle interviste a caldo ai protagonisti. Ci saranno inoltre alcuni appuntamenti fissi: Calciomercato, dedicato al mercato estivo nazionale e internazionale e condotto da Sandro Sabatini e Roberto Ciarapica assieme alla new entry Paolo Rossi, eroe dell’Italia al Mondiale ‘82, andrà in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 22.30 alle ore 24; Passione Calcio si concentrerà sui personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo e dell’imprenditoria che racconteranno la loro passione per il football; infine Champions League sarà un viaggio attraverso le immagini delle finali giocate dalle squadre italiane nella massima competizione continentale per squadre di club.

 

Pubblica i tuoi commenti