Meglio approfondire

Giugno 2010.

ISP. Acronimo di Internet Service Provider, letteralmente fornitore di servizi Internet, una struttura commerciale abilitata ad offrire agli utenti  servizi inerenti la rete come l'accesso a Internet e la posta elettronica.

ADSL. Acronimo di Asymmetric Digital Subscriber Line, permette l'accesso a Internet a una velocità dai 640 kb/s in su, a differenza dei modem tradizionali e delle linee ISDN limitate a 54 kb/s e 128 kb/s. Peculiarità della tecnologia ADSL è la possibilità di usufruirne senza dover cambiare i cavi telefonici esistenti e senza ricorrere a linee separate per i dati e per le comunicazioni voce. In questo modo è possibile veicolare contemporaneamente sia i dati digitali sia il segnale telefonico analogico.

Router. Dispositivo per l'instradamento dei pacchetti di dati nelle reti di telecomunicazioni, in particolare Internet. In una rete locale domestica è il collettore che disciplina il traffico interno e verso Internet di tutti gli apparecchi collegati. I moderni router possono avere funzionalità wireless integrate.

Indirizzo IP. Un numero che identifica in modo univoco qualunque dispositivo collegato ad una rete informatica e che comunica con lo standard IP (Internet Protocol).

Gateway. Un dispositivo di rete con lo scopo di veicolare i pacchetti di dati all'esterno della rete locale (LAN). L'hardware che porterà a termine questo compito è tipicamente un router. Nelle reti più semplici è presente un solo gateway per inoltrare tutto il traffico verso Internet.

Pubblica i tuoi commenti