NDS, fritto misto con la card

Agosto 2011
Ho acquistato da poco un clone del famoso DreamBox DM800, attratto dalla possibilità di usufruire del mio abbonamento SKY anche senza utilizzare i limitati ricevitori del provider pay, ma forse ho sopravvalutato le mie capacità perché nonostante abbia installato l'emulatore software per la gestione della card non riesco a vedere alcun canale. Inoltre la card scalda molto di più che non nel ricevitore fornito in comodato d'uso. Avete qualche suggerimento in proposito?

P. Lupi

Prima di rispondere una premessa doverosa: l'uso di emulatori è considerato illegale nel nostro Paese perché abilita il ricevitore alla lettura di sistemi di codifica per i quali il produttore non ha pagato i diritti. SKY non ha mai concesso di progettare una CAM NDS, impedendo di fatto la possibilità di accesso su apparecchi non di propria proprietà. Alla luce di ciò, può ritenersi fortunato di non avere letteralmente fuso la sua card nel card-reader interno del suo decoder, cosa che avrebbe causando danni anche di rilievo: i cloni del DreamBox hanno ereditato un fastidioso difetto (ora eliminato nei prodotti originali), a carico del card-reader in presenza di card NDS, sovente gestite con frequenze errate sino a fonderle. Internet è piena di testimonianze in tal senso, ma per fortuna il problema è facilmente risolvibile tramite una modifica del card reader oppure, con una minima spesa, grazie all'utilizzo di uno “smargo”, ossia un lettore di card esterno collegabile alla porta USB e gestito dall'emulatore. Gli “smargo” sono facilmente reperibili in rete e, una volta installati, richiedono di essere configurati tramite i file di gestione dell'emulatore: operazione per la quale, per ovvi motivi, non possiamo dire di più.

Pubblica i tuoi commenti