NTT sceglie Ericsson per i test del 5G

Luglio
La trasformazione tecnologica sarà caratterizzata da un notevole incremento nel numero di connessioni su mobile broadband e da aumenti del traffico sulle reti, per offrire alle aziende la garanzia di un accesso illimitato all'informazione per tutti e in ogni ambito, anche nelle applicazioni di tipo machine-to-machine (M2M).
«Le ricerche sul 5G stanno procedendo in maniera importante e prevediamo di raggiungere l'obiettivo nel 2020 - ha dichiarato Seizo Onoe, Executive Vice President e Chief Technical Officer di NTT Docomo - Il 5G avrà performance di gran lunga superiori rispetto alle reti attuali come l'LTE e supporterà nuove applicazioni che avranno un impatto sia sugli utenti sia sull'industria».
Ericsson ha sviluppato tecnologie antenna avanzate con larghezze di banda più ampie, frequenze più elevate e intervalli temporali di trasmissione più ravvicinati, oltre a stazioni radio formate da unità di base-band e unità radio sviluppate specificatamente per i test del 5G.
www.nttdocomo.co.jp
www.ericsson.com

Pubblica i tuoi commenti