Nuove smart card per SRG SSR, pirati (quasi) KO

SRG SSR sat access

Dopo aver completo nelle scorse settimane la sostituzione delle vecchie smart card Viaccess Pc 2.6/3.0, il broadcaster elvetico SRG SSR ha iniziato a codificare i propri canali con il sistema Viaccess Pc 4.0 assestando un duro colpo alla pirateria.

La nuova versione Viaccess non può più essere emulata dai firmware modificati dei decoder satellitari che, grazie al database delle chiavi e alla riprogrammazione del CAS, ormai da anni potevano accedere ai 7 canali televisivi del bouquet satellitare in onda su Hotbird (SRF1, SRF Zwei, RTS Un, RST Deux, RSI La1, RSI La2, SRF Info) senza pagare nulla. La visione risulta invece ancora possibile, pur con alcuni aggiornamenti e qualche interruzione, per tutti i decoder “piratati” con funzione cardsharing grazie all’emulazione del Viaccess Pc 4.0.

Ricordiamo che il bouquet SRG SSR è riservato ai cittadini svizzeri, anche quelli residenti all’estero, che desiderano poter vedere i canali nazionali via satellite per scelta o necessità. La smart card Sat Access ha un costo una-tantum di 60 franchi svizzeri (180 per i residenti all’estero) e si può richiedere sul web (www.broadcast.ch/sat-access), via mail (sataccess@broadcast.ch) o telefonicamente al servizio clienti Sat Access.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here