Odeon riconferma NEC per le sale 3D

Maggio 2010. Attualmente, fanno parte del Gruppo Odeon 200 cinema per un totale di 1.800 schermi distribuiti tra Inghilterra, Germania, Spagna, Italia e Portogallo: la più grande catena di cinema del mondo al di fuori del Nord America.

«Stiamo già ottenendo un forte ritorno dai nostri primi investimenti nella tecnologia 3D - ha spiegato Drew Kaza, vice presidente per lo Sviluppo Digitale di Odeon. - NEC ha risposto pienamente alle nostre aspettative in termini di qualità ed affidabilità con il precedente contratto stipulato nel 2009 ed i nostri attuali piani di sviluppo ci porteranno ancora maggiori benefici sia in termini di ricavi che di affluenza, visto che nel 2010 si annuncia una produzione in 3D ancora più ricca».

Odeon ha scelto per le sue sale i nuovi proiettori digitali NC2000S e NC3200S che assicurano immagini di alta qualità e luminosità anche con schermi di grandi dimensioni.
Grazie all’adozione della tecnologia DLP di Texas Instruments, questi modelli restituiscono immagini dai colori vivi con un rapporto di contrasto superiore a 2200:1 attraverso chip DMD in grado di supportare una risoluzione di 2048 x 1080 (2K).

«Ci impegniamo a fornire ai nostri clienti un investimento che sia protetto nel futuro» sottolinea Antonio Zulianello, general manager di NEC Display Solutions Division.
«Con gli ultimi prodotti digitali continuiamo a fornire tecnologia allo stato dell’arte per regalare a chi va al cinema un’esperienza in 3D di massima qualità».

www.nec-display-solutions.it

Pubblica i tuoi commenti