Oltre 100 canali HD per Eutelsat

Novembre 2009. «Con l’innovazione tecnologica che apre nuovi spazi di creazione - ha dichiarato Olivier Milliès-Lacroix, direttore commerciale di Eutelsat - i protagonisti dell’audiovisivo condividono la ricerca di format che permettano di arricchire l’esperienza dei telespettatori e di generare contenuti premium. Lo sviluppo dell’Alta Definizione ne è un perfetto esempio, così come l’entusiasmo per il 3D. L’HD e il 3D richiedono livelli di banda passante che fanno del satellite un vettore privilegiato di trasmissione, che si tratti di servizi di ricezione diretta (Direct-to-Home) per le abitazioni o di alimentazione di reti digitali terrestre via cavo, della Tv su IP o dei network DTT. Questi mercati costituiscono delle importanti garanzie di crescita a lungo termine per Eutelsat e per l’industria satellitare».

Dall’arrivo, nel 2005, di Euro1080, il primo canale europeo in HD sui satelliti di Eutelsat, l’Alta Definizione ha fatto passi da gigante nella flotta del Gruppo, decuplicando il numero di canali dalla metà del 2006 e duplicandoli ampliamente da giugno 2008.
Con il 42% dei 243 canali satellitari in HD trasmessi in Europa e Medioriente attraverso i satelliti Eutelsat, il Gruppo consolida la sua leadership in questo mercato in rapida crescita.

I tre satelliti Hot Bird a 13° Est riuniscono oggi il 40% dei canali in HD trasmessi da Eutelsat. Tuttavia, questa dinamica ha favorito tutte le altre posizioni video del Gruppo, in particolare la posizione a 9° Est in cui il satellite Eurobird 9A ospita due bouquet interamente in alta definizione, ma anche le posizioni che coprono i mercati in pieno sviluppo della televisione digitale di Russia, Turchia ed Europa Centrale.

www.eutelsat.it

Pubblica i tuoi commenti